Tu sei qui

Scuola - Entro febbraio 2018 le modifiche sulle dotazioni organiche

Autore: Redazione Data: 0 Comments

"Dal momento del mio insediamento non ci sono stati i tempi tecnici per intervenire sulle dotazioni organiche per l'anno scolastico 2017-2018, perché questo avrebbe significato modificare la legge regionale n.18 del 2016 entro la fine del mese di marzo 2017 quando non vi erano nemmeno le Commissioni consiliari formate" ha risposto così in Consiglio Regionale l'Assessore all'Istruzione Chantal Certan in merito ad un interpellanza del Consigliere del Movimento 5 Stelle Roberto Cognetta per fare il punto sulla situazione delle dotazioni organiche per l'anno sc

Scuola di Tzamberlet - Per ora il progetto va avanti

Autore: Redazione Data: 0 Comments

MARQUIS "UN PERCORSO CHE AVREBBE MERITATO UN MAGGIORE COINVOLGIMENTO DELLA POPOLAZIONE"

Il progetto della nuova scuola in Regione Tzamberlet ad Aosta è tornato in Consiglio regionale questa mattina,  con un'interpellanza infatti i gruppi Edelweiss Popolare Autonomista Valdostano e Union Valdôtaine hanno voluto sapere la posizione del Governo Regionale sul nuovo polo scolastico vista l'indizione del referendum contro la sua costruzione.

Il Consiglio Regionale si apre con il ricordo della Strage di Capaci e il cordoglio per l'attentato di Manchester

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Sono passati 25 anni dalla strage di Capaci, l’attacco mafioso del 23 maggio 1992 dove persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Vito Schifani, Rocco Di Cillo e Antonio Montinaro. A pochi chilometri da Palermo, allo svincolo di Capaci, 500 chili di tritolo nascosti in una galleria praticata sotto l’autostrada distrussero le vite dei passeggeri dell’auto di scorta che trasportava il magistrato antimafia collega di Paolo Borsellino che venne ucciso poco dopo, il 19 luglio, in via d’Amelio a Palermo.

Una bussola per l'opposizione

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Per come è andata finora, sembra che l’opposizione si sia infilata in fondo a un corridoio, e con una sola porta di uscita. La giunta Marquis ha un piano di ristrutturazione per la Casa da gioco, con tempi, obiettivi, schemi di rilancio, mentre prima non c’era nulla, salvo soldi a ripetizione per ripianare debiti sempre nuovi. A onor del vero, qualche tentativo di tappar la falla c’era stato, ma senza forza: con Rollandin già debole o senza volontà di toccar interessi multipli e ramificati.

Mobilità avanzata - La mano invisibile di Adam Smith

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Il cambio al vertice e al dicastero, diciamo così, competente sta evidenziando, va riconosciuto, i primi risultati importanti.

A poco più di due mesi dall’insediamento, non si può certo tacciare di immobilismo la Giunta.

In particolare fa molto piacere vedere che i lavori e le progettazioni inerenti la Stazione di Aosta realizzate fino al 2007, stanno ora - solo ora - trovando improvvisamente e sulla via di Damasco una sponda realizzativa in RFI ed in Trenitalia.

Pagine