Tu sei qui

Plaisirs de culture - I prossimi appuntamenti

Data: 0 Comments

Sabato 23 settembre 2017, dalle 10.30 alle 12, il Parco archeologico e il Museo dell’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans organizzano Gioca con la Preistoria, racconti e attività pratiche (una caccia di indizi come veri archeologi) per bambini dai 6 ai 12 anni.

Sabato 23 e domenica 24 settembre 2017, la Soprintendenza per i beni e le attività culturali propone l’iniziativa "Un gioiello della città: Palais Roncas ad Aosta".

Dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17, si svolgeranno visite accompagnate al Palais Roncas. L’edificio rappresenta infatti un importante esempio nel panorama dell’architettura valdostana tra Cinque e Seicento, sia per la monumentalità della struttura architettonica, degna del prestigio del suo committente, il barone Pierre-Léonard Roncas, che per l’originalità delle decorazioni pittoriche conservate al suo interno.

L’apertura straordinaria del Palais. attualmente chiuso al pubblico in attesa dell’inizio dei lavori di restauro, consentirà di ammirare i ricercati affreschi tardo-manieristi e barocchi e di illustrare i risultati delle indagini archeologiche unitamente alla filosofia del progetto di restauro.

La partenza delle visite è prevista ogni 30 minuti e non è richiesta la prenotazione.

Nelle stesse giornate, dalle 15 alle 17.30, le ricercatrici della Struttura Analisi scientifiche e progetti cofinanziati della Regione Autonoma Valle d’Aosta accompagneranno i visitatori alla scoperta dei colori e dei materiali utilizzati nell’arte nella Cattedrale di Aosta. L’iniziativa, intitolata "L’arte e la scienza", è un’occasione per riscoprire i dipinti del sottotetto e i preziosi manufatti del Museo del Tesoro da un punto di vista inconsueto.

La partenza delle visite è prevista ogni 30 minuti all’ingresso del Museo del Tesoro.

Anche per questo fine settimana proseguono le visite accompagnate al Museo Archeologico Regionale (alle 10 e alle 11.30) e all’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans (alle 14.30 e alle 16).

A Chatillon, domenica 24 settembre, si svolgerà l’iniziativa "Le collezioni del castello Gamba si raccontano: un viaggio tra '800 e '900".

Le visite accompagnate, a cura di Cinzia Joris, proporranno un percorso tra arte e letteratura attraverso due secoli, dal Romanticismo di Turner all’arte informale della seconda metà del ‘900, analizzando alcune opere della collezione permanente del castello Gamba, associate a brani letterari capaci di raccontare la grande rivoluzione dell’arte contemporanea.

L’inizio delle visite è previsto alle 11, 14.30 e 16. Non è richiesta la prenotazione.

Il programma completo e gli approfondimenti sono disponibili sul sito della Regione.

La Redazione