Tu sei qui

#PeyongChang2018 - Sofia Goggia oro in Discesa Libera

Data: 0 Comments

Sofia Goggia è la prima italiana della storia a vincere la medaglia d’oro olimpica in Discesa Libera. Stanotte la venticinquenne di Bergamo con una gara perfetta, senza sbavature, ha preceduto Ragnhild Moewinkel, al secondo argento dopo quella conquistato in gigante e Lindsey Vonn, che forse oggi non aveva materiale molto veloci.

 

Mi sono allenata per tutta l'estate e anche se negli ultimi giorni non sono riuscita a fare quello che avrei dovuto, l'importante è quello che vuoi al cancelletto e il risultato che vuoi ottenere. Sapevo che avrei potuto farcela. - Commenta Sofia Goggia al traguardo - Ho fatto riscaldamento di gigante e mi sono detta: ‘Dai che oggi è la tua giornata’. Poi è chiaro che al traguardo ci devi arrivare. Sono contentissima, anche se ancora non mi sono resa conto di avere la medaglia d'oro. E' stata la discesa della maturità. Quello che mi aiuta in discesa è fidarsi dei propri piedi, e io oggi ho avuto questa sensazione da metà in poi.

Quella bambina che sciava a Foppolo e che sognava di diventare una campionessa olimpica ha realizzato il suo sogno. Ma non cambia nulla, chi mi vuole bene, mi vorrà bene lo stesso. Mi fa molto piacere essere la prima italiana a vincere la medaglia d'oro olimpica in discesa, ma siamo una squadra che sta riscrivendo la storia: Brignone, la tripletta di Aspen.

Oggi avevo talmente tanta concentrazione su quello che dovevo fare e che ho fatto, e ancora adesso che tutto è finito non riesco a rendermi conto realmente di quello che è successo. Il mio livello di attenzione è ancora troppo alto.

"Lindsey Vonn è sicuramente partita per vincere, ma io volevo fare lo stesso. A Garmisch l'avevo detto: ‘Korea, Korea. E questa volta la vittoria è mia".

 

 

FM