Tu sei qui

#PeyongChang2018 - Pellegrino bene nelle qualifiche della sprint

Data: 0 Comments

Neve, vento e freddo hanno fatto da contorno al primo atto della prova olimpica Sprint dello sci nordico, su una pista corta ma molto selettiva, a causa delle due salite molto impegnative presenti sul tracciato, Federico Pellegrino si è piazzato in nona posizione con una buona prestazione. Il  miglior tempo l'ha fatto segnare il finlandese Hakola davanti al fuoriclasse norvegese Klaebo, che resta il favorito per il successo finale. Ottima quarta posizione per Maicol Rastrelli, il valtellinese ha ottenuto oggi il miglior parziale in carriera. Non hanno passato il turno Mirco Bertolina e Stefan Zelger, appaiati in 41esima e 42esima posizione a poco meno di due secondi dal tempo di qualifica.  

"Ho fatto un buon tempo, sono soddisfatto. - Commenta Federico Pellegrino - La pista è molto impegnativa, forse ho pagato qualcosa sulla seconda salita, dopo che ho spinto molto sulla prima. Guardo il proseguio della gara con molto serenità, i materiali sono ottimi, tengono bene in salita e sono veloci in dscesa. Non sento la pressione, in tecnica classica sono un outsider"

Nella prova femminile è arrivata una delusione per Greta Laurent che si piazza 32esima, perciò fuori dalla fase finale della competizione per pochi centesimi. "Le condzioni ambientali oggi erano dure, fredde neve e vento dispurbavano l'azione, ma erano le stesse per tutte, la gara è stata regolare. - Commenta la gressonara - Sono fuori di poco, per solo un secondo e mezzo, dispiace ma è lo sport".

Qualificate invece Gaia Vuerich 18 esima e Lucia Scardoni 28esima, in vetta alla classifica  Stina Nilsson che ha preceduto Maiken Caspersen Falla e Krista Parmakoski.

La fase finale inizerà alle 12.00, Pellegrino e Rastelli hanno scelto di correra in seconda e prima batteria per sfruttare al meglio gli eventuali tempi di recupero tra le batterie, a causa del traccaito molto faticoso.

 

FM