Skip to main content

Politica e Istituzioni

Opere forestali - Parere favorevole del Cpel

- 0 Comments

Parere favorevole, approvato all'unanimità, da parte dell'Assemblea del Cpel della Valle d'Aosta al piano di interventi per la cura e la ricostituzione delle aree forestali, la realizzazione e la manutenzione della viabilità forestale e sentieristica e le opere antincendio, previsti per l'anno in corso e il triennio 2019/2021, proposto dalla Regione e presentato oggi dall'Assessore all'Ambiente, Risorse naturali e Corpo forestale, Albert Chatrian.

"I lavori di manutenzione appaltati tramite gare ad evidenza pubblica - ha fatto notare l'Assessore Chatrian - rappresentano un'importante opportunità lavorativa per le imprese del settore, oltre agli aspetti occupazionali e al mantenimento di attività economiche sul territorio". Si tratta di un impegno economico che vale complessivamente 4.394.500 euro, dei quali 1.590.500 euro sono previsti per il 2019 e 1.402.000 euro rispettivamente per il 2020 e il 2021; in particolare, la previsione di spesa per il 2019 è stata incrementata di 388.500 euro.

Per Albert Chatrian: "i Comuni sono le sentinelle del territorio. Davanti alla loro Assemblea oggi prendiamo anche  l'impegno di pianificare, per il prossimo autunno, l'utilizzo di ulteriori risorse per il piano lavori 2020, coinvolgendo ancora di più Comuni e Consorzi. Chiediamo a questo proposito, alle amministrazioni locali, di fare insieme il punto della situazione e di collaborare per promuovere gli interventi più utili al territorio, condividendo insieme le priorità". 

"Il coinvolgimento dell'intero territorio valdostano nella manutenzione ordinaria e straordinaria, oltre che per la realizzazione di nuove piste forestali, è un segnale importante di attenzione al territorio - ha detto il Presidente del Cpel, Franco Manes -. L'elenco dei lavori nasce dalle richieste dei diversi Comuni coinvolti, che potranno così intervenire nei punti più critici". Ha poi aggiunto: "Le risorse provengono anche dalla finanza locale: questo piano lavori è un'ulteriore risposta concreta degli enti locali alle imprese valdostane del settore costruzioni e manutenzioni: il loro coinvolgimento è centrale per garantire la sicurezza della viabilità locale e della sentieristica".