Skip to main content

Cultura e spettacoli

Nuove attività culturali al MAR e all'Area Archeologica d Saint-Martin-de-Corleans

- 0 Comments

Il MAR - Museo Archeologico Regionale e per l’Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta, lanciano una nuova offerta culturale, consistente in una serie di attività di valorizzazione rivolte al pubblico adulto, alle famiglie con bambini e al mondo scolastico.

Il progetto nasce dalla convinzione che i beni culturali siano fondamentali per la formazione dell’identità civica e individuale di ciascuno e si pone l’obiettivo di avvicinare il pubblico alle tematiche archeologiche attraverso una proposta strutturata su utenze differenziate e ideato dagli Assessori regionali alla Cultura e all'Istruzione.

"La proposta legata alla didattica museale e alla conoscenza dei beni culturali rivolte al pubblico e in particolare al mondo scolastico rappresenta un’azione di grande valore simbolico e pratico. -  afferma l’Assessore Laurent Viérin-  Promuovere e valorizzare i nostri beni architettonici e archeologici rappresenta un passo importante per una maggiore consapevolezza del grande patrimonio culturale presente in Valle d’Aosta. Il coinvolgimento delle famiglie e dei ragazzi permette di sensibilizzare la Comunità verso una più consapevole e attiva fruizione dei beni culturali e della loro storia e conservazione".

I laboratori didattici saranno presentati agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado e alla stampa mercoledì 20 febbraio, nel corso di un Open Day, alla presenza dell’Assessora all’Istruzione Chantal Certan. Nell’occasione, i docenti potranno conoscere gli operatori che si occuperanno delle attività, sperimentandone alcune in prima persona.

"È questo un primo momento per far dialogare il mondo della scuola e della ricerca, avvicinando i docenti all’offerta formativa del MAR e dell’Area Megalitica di Saint-Martin-de-Corléans di Aosta.  - Commenta l'Assessore Certan - Questo incontro faciliterà l’integrazione dei laboratori didattici al percorso formativo dei nostri alunni e studenti finalizzato all’acquisizione di competenze che permettano loro di fruire in pieno dei beni culturali del nostro patrimonio. E’ importante che i primi conoscitori dei nostri beni culturali siano gli insegnanti affinché possano trasmettere in modo adeguato le conoscenze".

Appuntamento dunque al Criptoportico Forense di Piazza Giovanni XXIII di Aosta per mercoledì 20 febbraio, dalle 14.00 alle 17.00, per l’Open Day insegnanti e per la presentazione della Stagione Culturale dei Musei.

Per informazioni: Akhet – servizi didattici:  348.8998866 – museiaosta@gmail.com