Tu sei qui

Nei cinema dal 26 gennaio

Data: 0 Comments

La La Land

LA LA LAND thumbnail

Regia: Damien Chazelle
Cast: Ryan Gosling, Emma Stone, Jonathan Kimble Simmons, Finn Wittrock, Sandra Rosko, Sonoya Mizuno, John Legend
Durata: 126
Genere: Musical, Commedia

LA LA LAND è un sorprendente musical moderno che racconta un’intensa e burrascosa storia d’amore tra un’attrice e un musicista che si sono appena trasferiti a Los Angeles in cerca di fortuna. Mia (Emma Stone) è un’aspirante attrice che, tra un provino e l’altro, serve cappuccini alle star del cinema.

Sebastian (Ryan Gosling), è un musicista jazz che sbarca il lunario suonando nei piano bar. Dopo alcuni incontri casuali, fra Mia e Sebastian esplode una travolgente passione nutrita dalla condivisione di aspirazioni comuni, da sogni intrecciati e da una complicità fatta di incoraggiamento e sostegno reciproco. Ma quando iniziano ad arrivare i primi successi , i due si dovranno confrontare con delle scelte che metteranno in discussione il loro rapporto. La minaccia più grande sarà rappresentata proprio dai sogni che condividono e dalle loro ambizioni professionali.

Split

SPLIT thumbnail

Regia: M. Night Shyamalan
Cast: James McAvoy, Anya Taylor-Joy, Brad William Henke, Haley Lu Richardson
Durata: 116
Genere: Thriller

Lo scrittore, regista e produttore M. Night Shyamalan torna sugli schermi con un nuovo accattivante thriller nello stile de Il sesto senso, Unbreakable e Signs: Split, un misterioso viaggio nella psiche turbata di una mente estremamente dotata. 
Dopo il successo dell’anno scorso di The Visit, Shyamalan torna a fare squadra con il produttore Jason Blum (le serie La notte del giudizio e Insidious e il film The Gift).

Mentre le divisioni mentali degli individui affetti da disturbo dissociativo dell'identità ha a lungo affascinato e eluso la scienza, si ritiene che alcuni possano addirittura manifestare diversi attributi fisici per ogni singola personalità, un prisma cognitivo e fisiologico all'interno di un unico essere umano.

Anche se Kevin (James McAvoy) ha mostrato ben 23 personalità alla sua psichiatra di fiducia, la dottoressa Fletcher (Betty Buckley), ne rimane ancora una nascosta, in attesa di materializzarsi e dominare tutte le altre. Dopo aver rapito tre ragazze adolescenti guidate da Casey (Anya Taylor-Joy, The Witch), ragazza molto attenta ed ostinata, nasce una guerra per la sopravvivenza, sia nella mente di Kevin – tra tutte le personalità che convivono in lui – che intorno a lui, mentre le barriere delle sue varie personalità cominciano ad andare in frantumi.

Fallen

FALLEN thumbnail

Regia: Scott Hicks
Cast: Addison Timlin, Jeremy Irvine, Harrison Gilbertson, Joely Richardson
Durata: 91
Genere: Avventura

Basato sulla saga di best seller mondiali scritta dall’americana Lauren Kate, FALLEN ha per protagonista Lucinda “Luce” Price, una diciassettenne dalla forte forza di volontà che apparentemente sembra vivere una vita normale, fino a quando non viene accusata di un crimine che non ha commesso.

Spedita al rigido riformatorio Sword & Cross, Luce si trova a essere corteggiata da due ragazzi, ai quali si sente inspiegabilmente legata. Sola e perseguitata da strane visioni, Luce inizia a svelare dei segreti legati al suo passato e scopre che i due giovani sono angeli caduti che si contendono il suo amore da secoli. Luce dovrà far chiarezza nei suoi sentimenti e scegliere da che parte schierarsi in un’epica battaglia tra Paradiso e Inferno alla ricerca del vero amore.

Proprio lui

PROPRIO LUI? thumbnail

Regia: John Hamburg
Cast: James Franco, Bryan Cranston, Zoey Deutch, Megan Mullally, Keegan Michael Key
Durata: 111
Genere: Commedia

La storia esilarante su un padre del Midwest che per Natale porta la famiglia a visitare una delle figlie che frequenta Stanford. L'uomo finirà per entrare in competizione con il fidanzato di sua figlia, un giovane miliardario di Internet molto bello, ricchissimo ma socialmente inacettabile! 

James Franco e Bryan Cranston tornano al cinema con una commedia esilarante: Proprio Lui?

Doraemon - Nobita e la nascita del Giappone

DORAEMON IL FILM - NOBITA E LA NASCITA DEL GIAPPONE thumbnail

Regia: Shinnosuke Yakuwa
Durata: 90
Genere: Animazione

Nobita e i suoi amici, stanchi del mondo odierno, decidono di partire per una nuova avventura viaggiando indietro nel tempo di ben 70.000 anni, in un'epoca in cui il Giappone non era ancora abitato.

Qui, grazie ai poteri di Doraemon, popolano il Pianeta di creature magiche, finché un giorno incontrano Kukuru, un ragazzo dell'epoca primitiva il cui villaggio è stato distrutto dalla tribù di Ghigazombie, un terribile e infido stregone-sciamano. Nobita e i suoi amici aiuteranno Kukuru a combattere Ghigazombie e a liberare i suoi compagni.

Ficarra & Picone - L'ora legale

L'ORA LEGALE thumbnail

Regia: Salvo Ficarra e Valentino Picone
Cast: Salvo Ficarra, Valentino Picone, Leo Gullotta, Vincenzo Amato, Tony Sperandeo, Sergio Friscia, Antonio Catania, Eleonora De Luca, Ersilia Lombardo, Alessia D’anna, Francesco Benigno
Durata: 90
Genere: Commedia

In un paese della Sicilia, Pietrammare, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni per la scelta del nuovo sindaco. Da anni imperversa sul paese Gaetano Patanè, lo storico sindaco del piccolo centro siciliano. Un sindaco maneggione e pronto ad usare tutte le armi della politica per creare consenso attorno a sé. A lui si oppone Pierpaolo Natoli, un professore cinquantenne, sceso nell’agone politico per la prima volta, sostenuto da una lista civica e da uno sparuto gruppo di attivisti per offrire alla figlia diciottenne, Betti, un’alternativa in occasione del suo primo voto.

I nostri due eroi Salvo e Valentino sono schierati su fronti opposti: il furbo Salvo, manco a dirlo, offre i suoi servigi a Patanè, dato vincente in tutti i sondaggi; mentre il candido Valentino scende in campo a fianco dell’outsider Natoli a cui è legato, come peraltro Salvo, da un vincolo di parentela in quanto cognato. Al di là della rivalità, però, entrambi mirano ad ottenere un “favore” che potrebbe cambiare la loro vita: un gazebo che permetterebbe di ampliare la clientela, e quindi gli incassi, del piccolo chiosco di bibite posto nella piazza principale del paese.

Il Popolo vive, o meglio si lascia vivere, in un perenne stato di precarietà e di illegalità. Le macchine in doppia fila, l’immondizia sparsa per strada, ambulanti e parcheggiatori abusivi, le buche, e, su tutto, l’assenza di controlli che rendono le giornate dei cittadini una costante via Crucis da affrontare con l’unica arma a loro disposizione: la lamentela. A poche ore dal voto, però, arriverà il fato, il caso, o forse il destino a dare al popolo la forza di reagire, consentendo ai cittadini uno scatto d’orgoglio che li porterà a ribaltare alle urne tutti i sondaggi pre elettorali. Pierpaolo Natoli verrà eletto a furor di popolo e con lui verrà eletta la legalità.

Sapranno però i nostri concittadini fare i conti con la tanto attesa legalità?

Arrival

ARRIVAL thumbnail

Regia: Denis Villeneuve
Cast: Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker, Michael Stuhlbarg
Durata: 116
Genere: Thriller, Fantascienza

Arrival è un thriller di fantascienza provocatorio del celebre regista Denis Villeneuve (Sicario, Prisoners).

Quando un misterioso oggetto proveniente dallo spazio atterra sul nostro pianeta, per le susseguenti investigazioni viene formata una squadra di élite, capitanata dall’esperta linguista Louise Banks (Amy Adams). Mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una Guerra globale, Banks e il suo gruppo affronta una corsa contro il tempo in cerca di risposte – e per trovarle, farà una scelta che metterà a repentaglio la sua vita e, forse, anche quella del resto della razza umana.