Tu sei qui

Menù di Capodanno - Risotto e Consommé allo Champagne

Data: 0 Comments

I Primi

Consommé allo Champagne

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 lt. di brodo di carne
  • 500 gr. di polpa di manzo macinata
  • 2 carota
  • 1 porro
  • 1 piccola zucchina
  • 1 albume
  • ½ bicchiere di champagne

Esecuzione.

  1. Mondiamo, raschiamo una carota e tagliamola a rondelle.
  2. Mondiamo, laviamo e tagliamo a rondelle il porro.
  3. Prendiamo una casseruola, mettiamo la polpa di manzo tritata, la carota e il porro quindi uniamo l’albume e sbattiamo per amalgamare bene gli ingredienti.
  4. Versiamo sul composto il brodo facendolo scendere a filo e sbattendo sempre con una frusta.
  5. Portiamo a bollore, abbassiamo la fiamma al minimo e facciamo cuocere per circa 1 ora e ½ a recipiente semicoperto.
  6. Filtriamo il consommé, un mestolo alla volta, attraverso un telo bagnato posto su un colino.
  7. Il consommé si deve presentare perfettamente limpido.
  8. Incorporiamo al consommé bollente lo champagne e lasciamo riposare per 10 minuti, coperto in modo che resti caldo e si profumi di champagne.
  9. Intanto mondiamo la carota rimasta, la zucchina e affettiamole a julienne con l’apposito utensile.
  10. Mettiamo in ogni tazza da brodo un po’ di carote e un po’ di zucchine quindi versiamoci sopra il consommé.
  11. Serviamo subito.

N.B. consiglio di preparare il brodo il giorno prima, quindi, quello seguente procedere alla preparazione del consommé. Il consommé si può conservare in freezer.

Risotto allo champagne

Ingredienti per 4 persone.

  • 400 gr. di riso
  • 60 gr. di burro
  • 2 dl. di panna
  • ½ bottiglia di champagne
  • 1 cipolla
  • 1 lt. di brodo.

Esecuzione. Tempo di preparazione 10 minuti. Tempo di cottura 20 minuti.

  1. Tritiamo finemente la cipolla.
  2. Prendiamo una casseruola, mettiamo il burro e facciamolo fondere quindi aggiungiamo la cipolla e facciamola rosolare a fiamma bassa.
  3. Aggiungiamo il riso e facciamolo tostare per qualche minuto senza lasciarlo attaccare.
  4. Uniamo lo champagne e lasciamo evaporare completamente a fiamma vivace.
  5. Versiamo il brodo bollente e a fiamma moderata lasciamo cuocere rimestando di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi al fondo della casseruola.
  6. A cottura ultimata il brodo deve essere completamente assorbito, se necessario aggiungiamone un mestolino.
  7. Pochi minuti prima di ritirarlo dal fuoco, aggiungiamo la panna e se necessario aggiustiamo di sale.
  8. Lasciamo riposare e per un tocco di festa in più aggiungiamo un’altra spruzzatina di champagne.

Buon Appetito!!

Laura