Tu sei qui

Memorial Day 2017 - Partita la fiaccolata della memoria e della legalità

Data: 0 Comments

Sotto una pioggia battente è partita questa mattina dalla Fondazione Ollignan di Quart la la fiaccola della memoria e della legalità per la Cascina Caccia di San Sebastiano da Po, bene confiscato alla mafia, nell'ambito delle celebrazioni del "Memorial day 2017", la manifestazione in ricordo delle vittime del terrorismo, della mafia, del dovere e di ogni forma di criminalità promossa dalla Segreteria regionale del Sindacato autonomo di Polizia (Sap).

Anche nella diciannovesima edizione, patrocinata dal Consiglio Valle, la fiaccola viaggerà accompagnata da un gruppo di ciclisti appartenenti alle Forze dell'ordine che "Dopo un incontro con i responsabili di Libera - spiega il segretario regionale del Sap, Massimo Denarier raggiungerà la Sacra di San Michele, nel comune di Sant'Ambrogio di Torino, per un ricordo di tutte le vittime del dovere".

Per il il presidente del Consiglio regionale, Andrea Rosset, quello della fiaccola della legalità "È un fuoco che sprona alla speranza e alla voglia di riscatto", mentre il questore di Aosta, Pietro Ostuni, ha ricordato che "Ogni cittadino può fare qualcosa per contrastare coloro che minacciano la legalità".

"In Valle d'Aosta - ha detto il Presidente della regione Pierluigi Marquis - abbiamo la fortuna di avere tradizioni radicate e una comunità coesa e attiva verso il prossimopresidente della ma anche qui lo spiriti o della difesa della legalità deve pervadere i nostri animi".

La Redazione