Skip to main content

Scuola e Formazione

Lingua inglese - Consegnati certificati Yle a 83 studenti valdostani

- 0 Comments

Sono stati consegnati giovedì 25 ottobre i certificati delle sessioni di esami YLE (Young Learners Examinations)  agli 83 alunni valdostani, che hanno ottenuto la certificazione, che attestano a tre livelli differenti, la conoscienza della lingua inglese. Gli studenti, 51 della scuola primaria, 32 della secondaria, provengono da diverse istituzioni scolastiche. In particolare: 59 sono stati preparati direttamente dall’Istituzione scolastica “Unité des Communes Valdôtaines Mont Emilius 1”, di Nus, 20 dall’Istituzione scolastica “J. B. Cerlogne”, di Saint-Pierre e 4 dall’Istituzione scolastica “Unité des Communes Valdôtaines Mont Emilius 2”, di Quart, grazie all’impegno dei Dirigenti Francesco Fazari, Gabriella Sottile, Guido Cossard e i loro docenti.

I risultati complessivi degli alunni valdostani si attestano sul punteggio medio di 4,53 su un massimo di 5 punti suddivisi nelle prove di Reading e Writing (leggere e scrivere)Listening (comprensione orale) e Speaking (parlare). Nell’anno scolastico 2017-2018, hanno superato l’esame Key (livello A2 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue) 184 alunni, provenienti dalle istituzioni scolastiche “Eugenia Martinet”, “San Francesco”, “Emile Lexert” e “Luigi Einaudi”, di Aosta, “Maria Ida Viglino”, di Villeneuve, “Unités des Communes Valdôtaines Mont Emilius 1”, di Nus, “ Abbé Prosper Duc”, di Châtillon, “Luigi Barone”, di Verrès e dalla scuola media “Don Bosco”, di Châtillon.

Inoltre, 89 alunni provenienti dall’Istituto tecnico e professionale regionale “Corrado Gex”, dal Liceo delle Scienze umane e scientifico “R.M. Adelaide”, dal Liceo classico, artistico e musicale e dall’Institut Agricole Régional, di Aosta, dall’Istituzione scolastica di istruzione liceale e tecnica “Binel-Viglino”, di Pont-Saint-Martin e dal Liceo linguistico, di Courmayeur, hanno superato l’esame Preliminary (livello B1 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue).

Altri 148 alunni provenienti dal Liceo scientifico e linguistico “E. Bérard”, dal Liceo classico, artistico e musicale, dall’Istituto tecnico e professionale regionale “Corrado Gex”, dall’Istituzione scolastica di istruzione tecnica “I. Manzetti” e dal Liceo delle Scienze umane e scientifico “R. M. Adelaide”, di Aosta, dall’Istituzione scolastica di istruzione liceale e tecnica “Binel-Viglino”, di Pont-Saint-Martin, dall’Istituto Professionale per i Servizi con indirizzo per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera – IPRA – , di Châtillon e dal Liceo linguistico, di Courmayeur, hanno superato l’esame FIRST (livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue).

Infine, 10 alunni provenienti dal Liceo classico, artistico e musicale, dal Liceo scientifico e linguistico “E. Bérard”, dal Liceo delle Scienze umane e scientifico “R. M. Adelaide”, di Aosta e dall’Istituzione scolastica di istruzione liceale e tecnica “Binel-Viglino”, di Pont-Saint-Martin, hanno superato l’esame CAE (livello C1 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue).

Il KET, il PET e il FCE fanno parte dei principali esami Cambridge English, strettamente collegati al Council of Europe's Common European Framework for modern languages (CEF) e accreditati da QCA - l'organismo governativo britannico di vigilanza sugli esami.