Skip to main content

Economia e Lavoro

Lavoro - Una delegazione della Engineering a Roma per protestare per il contratto dei lavoratori

- 0 Comments

Una delegazione Rsu Engineering di Pont-Saint-Martin della Fiom Cgil Valle d'Aosta raggiungerà oggi Roma per partecipare al presidio organizzato dai sindacati in occasione della giornata di sciopero dei lavoratori del gruppo, e portare la voce dei lavoratori della bassa valle.

I motivi della protesta riguardano l'ipotesi di aumento del premio di risultato, 150 euro quello proposto dall'azienda, contro i 600 chiesti dai rappresentanti dei lavoratori, e la decisione dell'azienda di non voler trattare sugli altri punti di carattere economico della piattaforma (reperibilità, buoni pasto, trasferte).

Le maestranze della sede aostana, erano già scesi in sciopero nel dicembre scorso. L'ultimo incontro tra sindacati e azienda risale al febbraio scorso.