Skip to main content

Economia e Lavoro

Lavoro - Entro fine mese sarà operativo il Consiglio politiche del lavoro

- 0 Comments

Riparte ufficialmente Consiglio politiche del lavoro che si propone come organi di indirizzo sui temi del lavoro e della formazione professionale. 

Il nuovo organo, con una composizione  modificata  rispetto al passato, comprende rappresentanti delle parti sociali e datoriali, degli enti locali, dell’istruzione, del terzo settore, oltre a un rappresentante delle associazioni dei familiari dei disabili e tre Consiglieri regionali, di cui uno designato dalla minoranza.

"Con la ricostituzione del Consiglio politiche del lavoro, la Regione torna ad avere un tavolo di confronto che inizierà a brevissimo a essere operativo – precisa l’Assessore Bertschy, annunciando la convocazione del Consiglio politiche del lavoro per la fine del mese di settembre –. In questi mesi abbiamo prodotto un notevole sforzo per coinvolgere i tanti e importanti attori del mondo del lavoro: l’obiettivo era ed è quello di fare ripartire le politiche del lavoro. Ora potremo agire in maniera ancora più organizzata e questo sarà di grande utilità per definire strategie e azioni coinvolgenti e partecipate".

Tra le priorità del nuovo consiglio delle politiche del lavoro, ci sarà il nuovo Piano di politiche del lavoro che è in corso di predisposizione, inoltre prossimamente  il Consiglio esaminerà le attività propedeutiche e sui progetti avviati in questi mesi materia di lavoro.