Tu sei qui

Cinque settimane all'inizio della Coppa del Mondo di Sci Alpino

Data: 0 Comments

Ultimo mese di preparazione per gli sciatori e poi la lunga stagione di Coppa di Mondo di Sci prenderà ufficialmente il via da Solden in Austria.

Dalla stazione sciistica austriaca arrivano delle belle notizie, le recenti nevicate e le temperature basse dell'ultima settima, come testimonia la foto, hanno permesso l'apertura delle piste da sci e stanno permettendo agli organizzatori di preparare al meglio la pista di gara che si presenta già sufficientemente innevata, grazie anche al potente sistema di innevamento programmato. Negli anni scorsi la preparazione del tracciato aveva destato preoccupazione,  costringendo gli austriaci spesso a lavori immani per riuscire a garantire la disputa della gara, situazione che quest'anno non si dovrebbe ripetere visto lo stato attuale dell'innevamento.

Le squadre nazionali stanno continuando la preparazione sui ghiacciai europei o sulle nevi del Sudamerica; alcune hanno già terminato il lavoro nell'emisfero sud e sono già rientrate nelle rispettive patrie altre lo stanno facendo in questi giorni, come parte del gruppo dei discesisti italiani del quale fanno parte Guglielmo Bosca ed Henry Battilani.

Federica Brignone, il gruppo polivalenti le discesiste e le slalomiste delle squadre maggiori sono ancora ad Ushuaia, dove stanno trovando ottime condizioni per all'analisi, neve dura e sole, rientreranno in Italia a partire dal 3 ottobre.

Jasmine Fiorano, Martina Perruchon e Giulio Bosca, che dovrebbe essere al cancelletto di partenza della gara di Solden il 29 ottobre prossimo, stanno alternando lavoro atletico a uscire sulle neve sui ghiacciai europei.

Fabio Marongiu