Skip to main content

Sport

HC Aosta Gladiators - Il match report del fine settimana

- 0 Comments

Riportiamo di seguito il match report delle partite del fine settimana dell'HC Aosta Gladiators.

Italian Hockey League Women, Patinoire di Aosta, Sabato 5 ottobre

Sabato 5 ottobre 2019 resterà a lungo negli annali della società. Per la prima volta, una partita del campionato di Italian Hockey League Women (la "serie A" femminile) si è disputata alla patinoire di Aosta. E protagoniste ne sono state le ragazze del progetto femminile promosso dai Gladiators. L'Egna è una delle pretendenti al titolo nazionale e il risultato finale, con la sconfitta per 1-8, non stupisce. Quello che conta è che le giocatrici possano scendere sul ghiaccio, manifestare l'entusiasmo che hanno mostrato sabato e continuare in un percorso di crescita cui i Gladiators tengono molto. Il resto lo dirà il tempo. Il tabellone con un numero ridotto di compagini (le squadre sono in tutto cinque) fa sì che il prossimo impegno sarà sabato 26 ottobre, in trasferta, a Cavalese (Tn), contro il Valdifiemme. 

HC Girls Project – AHC Lakers Neumarkt Egna             1-8 (0-3, 0-3, 1-2)

HC Girls Project: Alessia Gisonna, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Laura Coppes, Anastasia Ceruti, Elena Tosatto, Fiamma Da Ponte Becher, Federica Dell'acqua, Giulia Fiore, Corinna Faverzani, Chiara Vola, Beatrice Parini, Carmen Ribet, Martina Tovo, Martina Ferrario, Ester Herin, Enja Chiarini, Micaela Bellussi. Coach: Michela Gaydou/Domenic Procopio, con assistant Luca Baraldi.

Marcatrici: Enja Chiarini (44:04).

Under 17, Campionato nazionale maschile, Selva di Val Gardena (Bz), Sabato 5 ottobre

 

Sotto di due goal alla fine del secondo drittel, i Gladiators riescono a pareggiarla nel terzo, con due marcature nel giro di quaranta secondi. Quindi, si va all'overtime e sono i padroni di casa del Gherdeina a riuscire a far propria la gara. Da questo turno arriva comunque un punto prezioso e quello che conta è che il livello della U17, nel giro di pochi anni, sia passato dalle sconfitte tennistiche ad un campionato in cui è andata a punteggio per tre sabati consecutivi. Prossimo turno in casa, sabato 12 ottobre, alle 17, quando in corso Lancieri arriverà l'SV Kaltern/Caldaro.

HC Gherdeina – HC Aosta Gladiators                            3-2 OT (1-0, 1-0, 0-2, 1-0)

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Federico Paternoster, Marco Olivo, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Lorenzo Lamberti, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

Marcatori: Philippe Charles (54:19), David Cicchetti (54:57).

 

Under 13, Girone nord-ovest, Sesto San Giovanni (Mi), Sabato 5 ottobre

 

L'Under 13 esordisce, in trasferta, nel girone nord-ovest del campionato di categoria e il risultato è rotondo. La performance è cresciuta nell'arco della gara. Due reti in ognuno dei primi due drittel e, trovato il ritmo, i Gladiators hanno allungato, fino a 16-0, nella terza ed ultima frazione. Sperando che valga il detto "chi ben inizia è a metà dell'opera", sabato prossimo, 12 ottobre, la U13 sarà di nuovo in trasferta: alle 17.30, match contro il Como, al centro sportivo di Casate. Quelli che erano i "piccoli terribili" di ieri stanno crescendo ed è una maturazione tutta da vedere.

Diavoli Sesto – HC Aosta Gladiators                             0-16 (0-2, 0-2, 0-12)

HC Aosta Gladiators: Samuele Giovinazzo, Federico Boscolo, Riccardo Sangiorgio, Samuel Picco, Simone Giuliani, Stefano Terranova, Daniel De Martino, Andrea Giacometto, Luca Reale, Didier Tacchella, David Cout, Mattia Lenta, Federico Sinigaglia. Coach: Davide Picco.

Marcatori: Mattia Lenta (5), Stefano Terranova (4), Samuele Picco (3), Luca Reale (2), Andrea Giacometto, Riccardo Sangiorgio.

Under 15, Girone nord-ovest, Patinoire di Aosta, Domenica 6 ottobre

 

Dopo il terzo turno del girone, i Gladiators U15 si confermano imbattuti (e saldamente in testa alla classifica) e iniziano a mostrare lo spirito con cui hanno preso questa stagione. Nella gara torinese, il divario sui Bulls era già serio alla fine del primo drittel. I ragazzi di Giovinazzo lo hanno consolidato nel secondo e, nel terzo, non hanno comunque calato d'intensità. Domenica prossima, 13 ottobre, ad Aosta arriverà il Valpellice e sarà una sfida da prendere molto sul serio, una delle più complesse del tabellone. Appuntamento alle ore 13, per un incontro da non perdere.

Torino Bulls – HC Aosta Gladiators                               2-15 (1-4, 1-5, 0-6)

HC Aosta Gladiators: Nicholas Gianni, Marta Mazzocchi, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Luca Reale, Alessandro De Santi, Tommaso Mazza, Gabriel Montini, Nathan Garau, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Sofia Gisonna, Matteo Mazzocchi, Mattia Lenta, Giorgio Blanchet, Andrea Gesumaria, Marco Cosentino. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Alessandro Minniti (3), Marta Mazzocchi (2), Giorgio Blanchet, Alessandro Carbone, Marco Cosentino, Nathan Garau, Matteo Giacometto, Nicholas Gianni, Federico Gisonna, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Matteo Mazzocchi. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

 

IHL Division 1, Patinoire di Aosta, Domenica 6 ottobre 2019

 

Dopo due partite, ordine ed equilibrio sembrano essere la cifra della formazione Senior per questa stagione. Una ricetta che, davanti al pubblico della Patinoire di Aosta, ha consentito di raccogliere il secondo successo consecutivo dall'inizio del campionato di IHL Division 1. Un risultato messo al sicuro all'ultimo minuto non senza qualche brivido, con i torinesi riusciti a rimontare lo svantaggio di due reti, i valdostani che hanno allungato di altre due e gli avversari ad andare in segno ancora una volta, con la sirena a mettere però fine alle danze ed assegnare i tre punti ai Gladiatori. Prossimo incontro, domenica 13 ottobre, quando ad Aosta arriverà un "cliente" parecchio serio, rappresentato dai lombardi dell'HC Chiavenna. La fase però è positiva e ci sarà da giocarsela.

HC Aosta Gladiators – HC Real Torino                          4-3 (2-1, 1-1, 1-1)

HC Aosta Gladiators: Andrea Melotto, Federico Bottani, Giorgio Cosentino, Fabio Lombardo, Philippe Charles, Davide Baraldi, Michael Lattanzi, Stefano Sozzi, Pascal Blanc, André Guichardaz, Luca Baraldi, Claudio Dezoppis, Tommaso Luche, Nicolo' Bufacchi, Nicolò Napoli. Coach: Luca Lattanzi.

Marcatori: Michael Lattanzi (10:53), Andrea Melotto (11:44), Federico Bottani (38:07), Michael Lattanzi (42:49).