Skip to main content

Scuola e Formazione

Formazione - Protocollo di intesa tra Piemonte e Valle d'Aosta per la diffusione del sistema di istruzione tecnica superiore (ITS)

- 0 Comments

La Valle d’Aosta e la Regione Piemonte hanno finalmente un Protocollo di intesa comune per la diffusione del sistema di istruzione tecnica superiore (I.T.S.), che comprendono al loro interno scuole, enti di formazione, imprese, università e centri di ricerca, e formano professionisti di alto livello in aree strategiche per lo sviluppo economico.

In Piemonte sono già presenti 7 Fondazioni ITS, con 19 percorsi formativi. E’ quindi interesse delle due regioni, adottare iniziative di collaborazione e di supporto, agevolando lo scambio delle migliori pratiche, al fine di arricchire la reciproca offerta formativa e di definire percorsi innovativi, elaborando progetti coordinati.

La formazione professionale- Sottolineano l'Assessori all’Assessore alle Politiche del lavoro Luigi Beertschy, e all’Istruzione Chantal Certan - è centrale per fronteggiare l’esigenza di innovazione espressa dai sistemi aziendali che richiedono alte professionalità, preparate su solide basi sia culturali, sia tecniche, in grado di sostenere la flessibilità degli attuali sistemi produttivi”.

Soddisfazione viene espressa anche dall’Assessore al lavoro e formazione professionale della Regione Piemonte rispetto a questo accordo, che consente di valorizzare il sistema degli Istituti tecnici superiori, con la loro offerta formativa pensata per venire incontro alle richieste del mercato del lavoro. Non a caso gli ITS si caratterizzano per percentuali di inserimento occupazionali, al termine dei percorsi formativi, superiori all’80%. La sinergia tra il Piemonte e la Valle d’Aosta rappresenta un valore aggiunto, che andrà a beneficio di studenti e imprese.