Tu sei qui

Finanziamento Casinó - Per il Pm, Rollandin “figura di indiscusso rilievo nelle decisioni“

Data: 0 Comments

Augusto Rollandin, ex Presidente della Regione e candidato più votato alle ultime elezioni regionali é nuovamente al centro della cronaca giudiziaria, questa volta per l’inchiesta di natura penale, per i finanziamenti di 140 milioni di euro, elargiti alla Casa da Gioco dal 2012 al 2015.

Per la PM Eugenia Minichetti “E' emerso che, investigamente, Augusto Rollandin è figura di indiscusso rilievo nelle decisioni concernenti la casa da gioco, nonché profondo conoscitore della reale condizione della stessa". 


Il riferimento è alla ingiustificata riduzione del tasso fisso di interesse di un mutuo concesso alla casa da gioco, passato dal 6 per cento al 3,28 per cento, nell'agosto 2014, e poi all'1 per cento nel dicembre 2015. - Scrive nella richiesta di rinvio a giudizio il magistrato - Un'operazione realizzata in spregio a qualsiasi logica economica e di buon andamento dell'azione amministrativa e contabile, che si spiega solo con il convincimento in capo all'organo regionale della concretezza delle prospettive di ripresa. Un convincimento indotto dalla falsa rappresentazione delle condizioni economico-finanziarie del Casinò da parte degli organi societari, in primis, nonché da parte dell'assessore al Bilancio con delega al Casinò di volta in volta in carica Perron e Baccega e, per il delimitato periodo, Rollandin, in accordo con il presidente della Regione”

Della reale situazione economica, secondo il PM, erano infatti consapevoli gli assessori con delega al Casinò: “la loro opera di approfondimento è stata fatta congiuntamente al Presidente della Regione, partecipe di diversi incontri con i vertici della società, ed al quale costantemente riferivano in merito".

Per gli stessi fatti é in corso un procedimento della Corte dei Conti, contro 21 tra Consiglieri ed ex, ai quali la magistratura contabile contesta un danno erariale, pari al finanziamento elargito. Un primo giudizio su questi fatti dalla magistratura contabile è atteso per 11 luglio.