Tu sei qui

Turismo - Tendenza positiva per l'estate valdostana

Data: 0 Comments

In attesa di dati ufficiali sulla stagione turistica estiva in Valle d'Aosta, questa mattina abbiamo contattato Filippo Gérard, presidente di Adava, l'Associazione degli Albergatori della Valle d'Aosta, che ha parlato di trend positivo del turismo in Valle per l'estate 2017.

"Arriviamo da annate positive, e per ora, in mancanza di dati ufficiali che arriveranno a fine stagione, possiamo già tracciare una linea di tendenza positiva per questa estate 2017 -  sottolinea Gérard - sono in crescita i turisti provenienti dalla nazioni limitrofe. Interessante il dato dei flussi degli ospiti presenti nelle nostre strutture provenienti dalla Svizzera, probabilmente anche invogliati della convenzione tra la nostra associazione e la società che gestisce il Traforo del Gran San Bernardo, grazie alla quale i turisti che soggiornano nei nostri alberghi hanno diritto alla gratuità del pedaggio nel viaggio di ritorno transitando per il tunnel"

Da una sommaria analisi dei primi dati, possiamo già notare differenze tra le varie località e le tipologie di turisti?

"Sicuramente le località più note stanno facendo registrare presenze più rilevanti - conclude il presidente degli Albergatori -  alcune tra le più piccole hanno sofferto un po' in alcuni periodi, ma queste sono solo tendenze una ragionamento più completo andrà fatto a fine stagione quando avremo tutti i dati reali. Gli italiani prediligono soggiorni più "stanziali" a fine giornata rientrano sempre in struttura, gli straniere sono camminatori che spesso dormono anche nei tanti rifugi sulle nostre montagne".

Fabio Marongiu