Tu sei qui

"Dalle Alpi alle Montagne Rocciose. Nuovi panorami di internazionalizzazione per l’economia della Valle”

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Lunedì 24 luglio dalle ore 15 alle 19 l' Assessorato alle Attività Produttive organizza un seminario, a cura di Federmanager Academy S.r.l., nella sala Cogne presso la Pépinière d’entreprises di Aosta, sull’internazionalizzazione dell’economia valdostana rivolto a imprese e manager, in particolare su opportunità e strategie per operare sul mercato degli Stati Uniti. 

Corso di laurea in infermieristica - Preiscrizioni fino al 10 agosto

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Ad ottobre inizierà il primo anno del corso triennale di Laurea in Infermieristica ad Aosta, in via Saint-Martin de Corléans, per 15 studenti.

I candidati, per accedere al corso, dovranno essere in possesso del diploma di scuola secondaria superiore di 2° grado, di durata quinquennale. La preiscrizione viene effettuata dal 13 luglio al 10 agosto 2017, on line sul sito www.unito.it.

Cva chiude il bilancio 2016 con ricavi per 1,04 miliardi di euro

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Ricavi leggermente in ribasso per il Gruppo Cva, che ha approvato il bilancio dll'esercizio 2016. I ricavi netti sono di 1,04 miliardi di euro, rispetto ai 1,1 miliardi di euro registrati nel 2015, e il margine operativo lordo è passato dai 163,9 milioni di euro del 2015 ai 121,9 milioni di euro dello scorso anno. Il gruppo idroelettrico ha realizzato un margine operativo netto di 73,9 milioni di euro (118 milioni nel 2015). L'utile netto è di 48,3 milioni di euro, nel 2015 era di 79,3 milioni.

World Spa Awards - Nomination per le terme di Pré-Saint-Didier

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Sono arrivate quattro nomination per le strutture del Gruppo QC Terme nella terza edizione dei World Spa Awards, dal 2015 il più prestigioso programma di riconoscimenti del settore del turismo termale. Competitor nazionali per QC Termemontebianco e QC Termeroma, finalisti rispettivamente per le categorie Italy's Best Wellness Retreat 2017 e Italy's Best Spa Hotel 2017.

Variazione di bilancio - 4,6 milioni di euro al comparto agricolo e forestale

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Con la variazione di bilancio approvata oggi dalla Giunta Regionale si aggiungono nuove misure al Pacchetto Agricoltura.

"Oggi abbiamo approvato un atto importantissimo - spiega l'Assessore allAgricoltura Laurent ViérinLa variazione di bilancio, approvata in giunta regionale e trasmessa al consiglio immette nuove risorse nei vari settori, tra cui 4,6 milioni su 11,3 per il rilancio dell’agricoltura". 

Corsi di laurea in professioni sanitarie - Posti aggiuntivi riservati alla Valle d'Aosta

Autore: Redazione Data: 0 Comments

L’Assessorato della sanità informa che è stato indetto, per l’anno accademico 2017/2018, l’esame di ammissione ai corsi di laurea in Professioni Sanitarie della Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Torino, con i seguenti posti aggiuntivi riservati a studenti residenti in Valle d’Aosta:

Approvata variazione di bilancio da 20,7 milioni di euro - Risorse disponibili già ad agosto

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Agricoltura, sanità, istruzione e cultura, opere pubbliche, attività produttive, trasporti e turismo, questi i settori che beneficeranno della ricollocazione di 11,3 milioni di euro decisa oggi dalla Giunta regionale che ha approvato una variazione di bilancio.

Approvate tre misure per i settori faunistico e zootecnico e il calendario venatorio per la stagione 2017/2018

Autore: Redazione Data: 0 Comments

La Giunta Regionale ha approvato oggi tre proposte di deliberazione concernenti il settore faunistico, nello specifico, oltre al calendario venatorio per la stagione di caccia 2017/2018, sono stati approvati i nuovi criteri e le modalità per il risarcimento dei danni arrecati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole e dagli animali predatori al patrimonio zootecnico.

Mobilità avanzata - L'affannoso cammino del TPL

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Dal decreto legislativo 422 del 1997, che recependo le direttive europee circa la divisione fra proprietario di un’infrastruttura di interesse pubblico e fornitore del servizio, imponendo gare ad evidenza pubblica per la scelta dell’operatore, sono passati ormai venti anni. La regolare applicazione della norma dovrebbe aver ora dato i suoi frutti tanto attesi. Si sa che le privatizzazioni portano vantaggi in quanto a trasparenza, costi, efficacia ed efficienza dei servizi stessi.

Pagine