Tu sei qui

Sono 38 i nuovi maestri di sci formati in Valle d’Aosta

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Sono 38 i nuovi maestri di sci formati dal Collegio valdostano della AMSI, che dopo oltre 100 giorni di lezioni in pista e in aula, a Cervinia dal 27 al 29 aprile hanno sostenuto e superato l’esame finale.  Non tutti però  potranno ancora iscriversi all'albo, alcuni candidati infatti dovranno concludere la parte di teoria generale che si svolgerà in autunno ad Aosta. 

La “Fornovallée” si localizzerà nell’ex stabilimento Lavazza

Autore: Redazione Data: 0 Comments

‘Vallée d'Aoste Structure' ha attivato l'iter di locazione a favore della società 'Fornovallée' di Issogne, dell'immobile che ospitava la società Lavazza nel Comune di Verrès, rescindendo il contratto con la società di torrefazione.

L’operazione è stata approvata oggi dalla Giunta regionale nella seduta odierna, la Fornovallée é l’azienda leader in Valle d’Aosta, nella produzione di prodotti da forno sia pronti al consumo, che surgelati.

 

La Redazione

Giunta regionale- Nuove misure per facilitare l’accesso al credito per gli agricoltori

Autore: Redazione Data: 0 Comments

La Giunta regionale, riunitasi questa mattina,ha approvato uno schema di accordo tra la Regione e la Commissione regionale ABI per la Valle d’Aosta per l’introduzione di nuove procedure atte ad agevolare l’accesso al credito delle aziende agricole già in possesso di un provvedimento di concessione di un contributo per investimenti aziendali a valere sul Programma di Sviluppo Rurale 14-20 della Valle d’Aosta.

Gouvernement régional approuvé la stratégie du Plan Intégré Thématique M.I.T.O.-ALCotra

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Le Gouvernement de la Région, sur proposition de l’Assessorat du Tourisme, et de l’Assessorat de l´Agriculture et des ressources naturelles, d’entente avec la Présidence de la Région, a approuvé la stratégie du Plan Intégré Thématique M.I.T.O.-ALCotra Modèles intégrés pour le tourisme outdoor dans l'espace ALCOTRA et les Projets de mise en œuvre :

Il Primo Maggio in Valle d’Aosta

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Anche quest’anno il Primo Maggio, Festa dei Lavoratori, in Valle d’Aosta é stato celebrato con due importanti eventi.

Ad Aosta nella Sala Ida Viglino di Palazzo regionale, tre valdostani sono stati insigniti della Stella al Merito del Lavoro: Bruno Bethaz, dipendente Rai in pensione, Bartolomeo Pierangelo Bettini, Poste italian, e Clara Romilda Joly Istituto Poligrafico Zecca dello Stato.

Domani a Verres i sindacati celebreranno il Primo Maggio

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Cgil, Cisl, Savt, Uil celebreranno domani 1 maggio  a Verrès, la ‘Festa del Lavoro’ con il tradizionale corteo, che prevede il ritrovo alle 10, in piazza dell'ospedale, e dalle 10.30 sfilerà per poi depositare una corona ai Caduti, alle 11 si terranno i discorsi ufficiali in piazza Emile Chanoux. 

Finaosta - Al via iniziativa per rinegoziare i finanziamenti per le piccole e medie imprese

Autore: Redazione Data: 0 Comments

É stato presentato questa mattina nella sede di Finaosta l’iniziativa ‘Intervento di Consolidamento finanziario per le piccole e medie imprese valdostane” ossia la possibilità per la maggior parte delle società della regione di rinegoziare la propria situazione debitoria nei confronti di banche e istituti finanziari, con l’accensione di un nuovo mutuo, che potrà avere una durata massima di 10 anni ad un tasso di interesse, che varierà a seconda dei casi, da un minimo di poco superiore ad un punto percentuale ad un massimo del 2,72%.

Tre nuovi Maestri del lavoro in Valle d’Aosta

Autore: Redazione Data: 0 Comments

A Bruno Béthaz, Bartolomeo Pierangelo Bettini e Clara Romilda Joly, verranno consegnate le decorazioni della Stella al Merito del Lavoro, presso la Sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale, martedì 1 Maggio alle ore 11.30.

Ai tre nuovi Maestri del Lavoro l’onoreficenza è stata conferita con Decreto del Presidente della Repubblica per meriti conseguiti nel corso della loro esperienza professionale, in cui si sono distinti per perizia, laboriosità, condotta morale e anzianità di occupazione.

Aosta tra le prime tre città italiane per le eccellenze del settore Hi Tec

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Aosta svetta tra le città italiane, assieme a Milano e Pavia per le eccellenze nel campo dell’innovazione tecnologica, é quanto emerso dallo studio “Eu Tech Tour” svoltosi tra la primavera e l’autunno scorso nei paesi dell’Unione Europea e condotto, tra gli altri da Giancarlo Vilella, capo della Direzione generale Innovazione e supporto tecnologico del Pe.

Pagine