Skip to main content

Sport

Donnas e Pont-Saint-Martin - Domani l'inaugurazione della nuova pista di atletica dello Stadio Crestella

- 0 Comments

Domani, alle 16.30, si terrà l’inaugurazione della nuova pista di atletica leggera dello Stadio Crestella di proprietà dei Comuni di Donnas e Pont-Saint-Martin.

L’impianto sportivo consente la pratica del calcio e delle varie discipline dell’atletica leggera ed ultimamente anche la disciplina della bocce, e nel corso degli anni, ha acquisito sempre maggior utenza diventando, di fatto un punto di riferimento regionale per tutti coloro che vogliano avvicinarsi a tali discipline, tanto che con deliberazione della Giunta regionale n. 408 del 7 aprile 2017 ha assunto la qualifica di “infrastruttura ricreativo-sportiva di interesse regionale”.

"I Comuni di Donnas e Pont-Saint-Martin hanno sempre condiviso la volontà di valorizzare l’impianto e a tal fine - spiegano le due Amministrazioni - negli ultimi 4 anni, hanno effettuato importanti investimenti:-Progettazione e la realizzazione di un generatore di calore a fonte rinnovabile collegato all’impianto di riscaldamento e idrosanitario di distribuzione esistente. Tale generatore ha sopperito ai fabbisogni di riscaldamento e acqua calda sanitaria relativi agli spogliatoi del campo sportivo e dell’alloggio del Custode e di ridurre i costi di riscaldamento. Essendo il vecchio impianto non più in grado di sopperire ai fabbisogni richiesti e con costi di riscaldamento elevati".

Le tecnologie installate sono composte di una Pompa di calore ibrida aria-acqua/acqua, un impianto solare fotovoltaico, un impianto solare termico a tubi sottovuoto, un sistema di accumulo di acqua tecnica, un sistema di accumulo di ACS, un sistema di accumulo inerziale del calore residuo e un sistema di regolazione e controllo governato tramite PLC. Un progetto che ha visto la collaborazione dell’ISITIP di Verrès con il "Projet Energie" e che ha portato alla realizzazione di un impianto di riscaldamento innovativo a basso impatto ambientale, presso il complesso sportivo Crestella. L’impianto è costato tra progettazione e realizzazione 59.608,72 euro oltre IVA ed ha permesso un risparmio di più dell’80% nei consumi di gas.

Le amministrazioni hanno ceduto il diritto di superficie in un’area adiacente all’impianto per un periodo di 50 anni ad un privato che ha realizzato un bar-ristorante a servizio dell’area sportiva "Aumentando l’attrattività e l’offerta della struttura che ne era priva - concludono i Comuni - e al fine di rendere la struttura il più polivalente possibile, abbiamo deciso di incentivare uno sport molto praticato sul territorio, quello delle bocce, realizzando 4 campi da gioco di dimensioni nette pari a 28,00x12,00 m. al fine di sostenere e consentire una maggiore divulgazione di questo sport investendo 19.520 euro".

L’intervento di ristrutturazione complessivo della pavimentazione della pista di atletica,con il “ripristino e ricostruzione a nuovo” di un manto identificato con il termine tecnico di “retopping” finanziato interamente dai comuni, è costato 327.825,56 euro IVA compresa. A questa somma vanno aggiunte le spese di collaudo e l’omologazione Fidal di 9.150 euro,IVA compresa,e la spesa di progettazione finanziata in parte dalla Regione per 23.394,91 euro.