Tu sei qui

Crostatine con Fragole e Meringhe

Data: 0 Comments

Ingredienti per 6 persone

Per le basi

  • 500 gr. di pasta frolla surgelata
  • Farina per la spianatoia q.b.
  • Legumi secchi per la cottura della pasta
  • Per le meringhe
  • 100 gr. di albume
  • 100 gr. di latte
  • 50 gr. di zucchero semolato
  • Vanillina Bertolini
  • Sale

Per completare

  • 180 gr. di fragole
  • 12 fragole per la decorazione
  • 120 gr. di zucchero semolato
  • Maraschino

Esecuzione. Tempo di preparazione 1 ora e 30 minuti.

Facciamo scongelare la pasta frolla e, nel frattempo, prepariamo le meringhe.

Montiamo l’albume con un pizzichino di sale in neve fermissima, quindi incorporiamoci molto delicatamente, con movimento dal basso verso l’alto e viceversa usando un cucchiaio di legno pulitissimo e inodore, lo zucchero setacciato insieme con ½bustina di vanillina.

Portiamo a bollore il latte con 200 gr. di acqua.

Dividiamo l’albume montato in 12 parti uguali, prendiamole una alla volta con un cucchiaio e facciamole cadere nel latte in ebollizione; le meringhe si rapprenderanno.

Solleviamole con un mestolo forato e facciamole sgocciolare su un doppio foglio di carta assorbente da cucina.

Infariniamo leggermente la spianatoia, tiriamo la pasta scongelata in un rettangolo di mm.3 di spessore, bucherelliamolo con i rebbi di una forchetta quindi ritagliamolo in 6 dischi sufficientemente larghi per rivestire altrettanti stampini monodose per crostatine, di cm. 12 di diametro.

Copriamo la pasta con un foglio di carta speciale da cucina, riempiamo ogni stampo con alcuni legumi (impediranno alla pasta di gonfiarsi in cottura), quindi passiamo le basi nel forno preriscaldato a 200°C. per circa 10 minuti.

Sforniamo ed eliminiamo carta e legumi.

Frulliamo 180 gr. di fragole con lo zucchero e una cucchiaiata di maraschino.

Mettiamo una coppia di meringhe in ciascuna base, quindi distribuiamoci sopra il frullato di fragole.

Decoriamo le crostatine con le fragole rimaste tagliate a spicchietti.

Serviamo subito per evitare che la farcitura renda le “ basi “ meno croccanti e fragranti.

Buon Appetito!!

Laura