Tu sei qui

Martigny - La Guardia di Frontiera ha sequestrato 335 kg di marijuana

Autore: Redazione Data: 0 Comments

A Martigny le guardie di frontiera svizzere hanno intercettato un autoarticolato che trasportava 335 chilogrammi di marijuana, per un valore di oltre tre milioni di franchi, circa tre milioni di euro. Il veicolo, immatricolato in Macedonia, era giunto in Svizzera attraverso il Sempione, spiega un portavoce della polizia del Canton Vallese, che conduce le indagini. L'autista, un ventinovenne macedone, è stato arrestato

Topi d'appartamento in azione in media Valle

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Ladri in azione la notte scorsa nella media Valle d'Aosta, si sono infatti verificati due tentativi di effrazione a Quart, nella zona di Villefranche. Verso le 20.30 hanno provato a forzare l'ingresso di un'abitazione, ma sono stati disturbati dalle persone che erano all'interno. Intorno alle tre di notte un secondo tentativo, anche in questo caso non andato a buon fine. Un terzo episodio, segnalato ai carabinieri, si è verificato a Chatillon e anche in questo caso si è trattato di un tentativo.

Inchiesta Longarini - Il Gip "Bisogna chiarire i rapporti intrattenuti dal magistrato con imprenditori valdostani"

Autore: Redazione Data: 0 Comments

"Dalle indagini in corso emerge la necessità di chiarire la natura dei rapporti intrattenuti dal magistrato Longarini con imprenditori valdostani portatori di significativi interessi economici nella Valle e non solo" lo scrive il gip di Milano Giuseppina Barbara nell'ordinanza con cui respinge la seconda richiesta di revoca dei domiciliari per Pasquale Longarini.

La circostanza emerge "alla luce di quanto dichiarato sia dagli indagati nel corso dei rispettivi interrogatori di garanzia che da altre persone informate sui fatti nel frattempo sentite".

Autostrada A5 - Incidente stradale all'altezza della galleria di Hone

Autore: Redazione Data: 0 Comments

All'altezza della galleria autostradale di Hone, sulla A5 Aosta-Torino,  una donna di 72 anni di Milano è rimasta ferita a seguito di un incidente autonomo.

La donna, che ha perso il controllo del mezzo, ha riportato un politrauma ed è stata trasportata, cosciente, al pronto soccorso dell'Ospedale Parini di Aosta, dove le sue condizioni sono al vaglio dei sanitari.

La Redazione

 

Valanga in Valgrisenche - Quattro persone coinvolte, un morto

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Questa mattina è caduta una valanga in Valgrisenche sul Monte Giasson che ha travolto 5 persone.

Sul posto è subitointervenuto il Soccorso Alpino Valdostano che è  riuscito ad estrarre tre persone, purtroppo la quarta ha perso la vita.

Le 4 persone salvate, un francese di 55 anni, un francese di nazionalità inglese di 59 anni, un americano residente a Londra di 51 anni e un americano di 49 anni, sono state trasportate all'Ospedale Regionale, le loro condizioni non sono gravi, diversi politraumi e ipotermia.

Valanga a La Thuile - Travolte tre persone

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Questa mattina è caduta una valanga a La Thuile nella zona del Col della Croce che ha travolto tre persone.

Uno scialpinista è rimasto bloccato da un albero abbattuto dalla massa nevosa, sul posto è intervenuta una squadra di Guide Alpine via terra, si è reso infatt impossibile l'utilizzo dell'elicottero a causa delle condizioni meteo avverse.

Caso Longarini - Richiesta la revoca dei domiciliari

Autore: Redazione Data: 0 Comments

La difesa dell'ex procuratore capo di Aosta Pasquale Longarini ha depositato la richiesta di revoca degli arresti domiciliari scattati il 30 gennaio.

L'ipotesi è che ad oltre un mese dall'arresto sia venuto meno il "pericolo di inquinamento probatorio legato alle ulteriori indagini" che, scriveva il giudice il 7 febbraio, rigettando la prima richiesta di revoca "appare necessario effettuare anche con l'assunzione di dichiarazioni di persone informate sui fatti".

Valanga in Val Veny - La Procura sta vagliando la posizione di una guida tedesca

Autore: Redazione Data: 0 Comments

La Procura della repubblica di Aosta ha ricevuto i primi atti relativi alla valanga che ieri nel Plan de la Gabba ha travolto 18 persone, uccidendone 3 e ferendone 5.

La procura sta vagliando la posizione di una guida alpina tedesca di circa 45 anni che stava accompagnando alcuni connazionali, tra i quali una delle vittime, Jorg Dietrich Hans Brommer, 57 anni, nei cui confronti, secondo gli inquirenti, era responsabile.

Pagine