Tu sei qui

Tunisino condannato a un anno di reclusione per lesioni a Pubblico ufficiale

Autore: fabio Data: 0 Comments

Ha patteggiato nel processo che si è celebrato questa mattina per direttissima,  un anno di reclusione Ahmed Gomri, tunisino di 36 anni residente a Brescia ma con un lavoro nell'edilizia ad Aosta, accusato di lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale inflitte ad un carabiniere che aveva proceduto al suo arresto. 

Arnad - Sotto controllo l’incendio alla Bertolin

Autore: fabio Data: 0 Comments

L’incendio che ha coinvolto una parte della struttura di Maison Bertolin, nel Comune di Arnad, risulta sotto ora controllo grazie al lavoro dei Vigili del Fuoco

Fortunatamente non risultano persone coinvolte, quando sono divampate le fiamme nello stabilimento stavano lavorando diverse persone.

 Il tratto di strada statale 26 risulta ora riaperto a senso unico alternato regolato da movieri.

 

Seguiranno aggiornamenti.

Incendio allo stabilimento Bertolin di Arnad

Autore: fabio Data: 0 Comments

I Vigili del Fuoco professionisti, coadiuvati da tre distaccamenti di volontari, stanno intervenendo nel Comune di Arnad per un incendio che ha coinvolto la struttura di Maison Bertolin.

Al momento non risultano persone coinvolte. Le operazioni sono in corso. A causa dell’incendio è stata disposta la chiusura del tratto di strada statale 26, in entrambe i sensi di marcia, per permettere le operazioni di spegnimento.

 

Seguiranno aggiornamenti.

 

Cervnia - Turista estone scomparso da questa notte

Autore: fabio Data: 0 Comments

Sono scattate questa notte, le ricerche di un giovane turista estone nel Comune di Valtournenche, località Cervinia, a seguito del mancato rientro presso la struttura dove soggioranava. 

Intorno alle 3.00 é stato attivato il piano regionale di ricerca persona, che vede impegnate sul campo, i Vigili del Fuoco professionisti e volontari con due unità cinofile supportate dal nucleo droni, il personale del Corpo forestale della Valle d’Aosta  e i Carabinieri.

A processo un albanese residente a Roisan per traffico internazionale di cocaina

Autore: fabio Data: 0 Comments

Dai sospetti su un giovane albanese Nik, che abitava a Roisan, alla scoperta di un ingente traffico internazionale di cocaina, si stima che venissero importati da Oldanda e Belgio  circa 40/60 kg ogni mese, e che poi venisse smerciata nel Nord Italia.

A ricostruire l’accaduto sono stati tre finanzieri durante il processo sull'operazione Ilium del 2011 e 2012, che aveva portato a 13 arresti e al sequestro di 23 chili di stupefacente, per un valore sul mercato di circa 2,5 milioni di euro.

Inchiesta Casinó - Domani in Procura Antonio Fosson e Marco Viérin

Autore: fabio Data: 0 Comments

Il consigliere regionale Antonio Fosson Area Civica, Pour Notre Vallée e l'ex presidente del Consiglio Valle Marco Viérin Stella Alpina,  saranno sentiti domani, giovedì 5 aprile, dal pm Eugenia Menichetti come "persone informate sui fatti" nell'ambito dell'inchiesta per truffa e falso in bilancio sui 140 milioni di euro di fondi pubblici elargiti dalla Regione al Casinò di Saint-Vincent.

Procura di Aosta - Aperto fascicolo d’inchiesta su concorso USL

Autore: fabio Data: 0 Comments

La Procura di Aosta ha aperto un fascicolo d’inchiesta senza indagati e senza ipotesi di reato, a seguito dell'esposto presentato dall'assessore Emily Rini in merito a presunte irregolarità nella prova d'esame del concorso, bandito dall'Usl nel 2017, per l'assunzione di ginecologi a tempo indeterminato.

Nuove disposizioni per le presentazioni sanitarie fuori Valle

Autore: fabio Data: 0 Comments

La Giunta regionale ha deciso di eliminare il vincolo della preventiva autorizzazione per le prestazioni richieste dai cittadini valdostani presso le strutture private accreditate fuori Valle d’Aosta.

L’Azienda USL della Valle d’Aosta provvederà ad attivare specifici interventi di informazione e sensibilizzazione rivolti ai medici di medicina generale, ai pediatri e ai medici specialisti che abbiano titolo per prescrivere prestazioni di ricovero, affinché informino i loro assistiti (o pazienti), in merito alle disposizioni. 

 

 

Pagine