Tu sei qui

Morte di Maicol Castelnuovo - Per la procura intervento di soccorso in tempi e modi corretti

Autore: Redazione Data: 0 Comments

L'intervento dell'ambulanza che ha soccorso Maicol Castelnuovo, il portiere di 24 anni di Aymavilles scomparso venerdì 23 giugno dopo un malore accusato durante una partita di calcio a cinque del Trofeo Città di Aosta, è avvenuto nei tempi e nei modi corretti. Lo ha accertato la procura di Aosta nell'ambito del fascicolo per omicidio colposo contro ignoti aperto dopo la morte del giovane.

Autostrada A5 - Viaggia ad oltre 200 km/h con una Ferrari, supermulta ad un imprenditore

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Un imprenditore italiano residente in Svizzera, al volante di una Ferrari 488, è stato inseguito questo pomeriggio dal casello di Settimo fino all'area di servizio di Scarmagno dell'autostrada A5 Torino-Aosta, viaggiava ad oltre 200 km/h.

Una volta fermato, si è scusato con gli agenti per la sua condotta, gli sono state contestate diverse infrazioni al codice della strada, compresa la guida pericolosa, per diverse migliaia di euro, multe che l'imprenditore ha pagato subito.

La Redazione

Monte Bianco - Recuperati i resti umani trovati al Ghiacciaio del Miage

Autore: Redazione Data: 0 Comments

I resti dei cadaveri avvistati ieri sul ghiacciaio del Miage sul Monte Bianco sono stati recuperati grazie all'intervento del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Entrèves e dei Vigili del Fuoco di Aosta, trasportati con l'elicottero della fiamme gialle. I resti sono ora nella camera mortuaria del cimitero di Courmayeur.

Sul Monte Bianco senza attrezzatura alpinistica - Morto un giovane trailer

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Un trailer di 28 anni ha perso la vita oggi sul versante francese del Monte Bianco, l'uomo, senza attrezzatura alpinistica, secondo il sindaco di Saint-Gervais, Jean-Marc Peillex, è precipitato nella zona della cresta delle Bosses. La stessa dove, lo scorso 17 agosto, è stato trovato in fondo a un crepaccio il corpo di un quarantaseienne di Lione. Risultava scomparso da Ferragosto e aveva affrontato l'ascesa alla vetta in tenuta leggera. La gendarmeria di Chamonix non ha ancora concluso le operazioni di identificazione.

Omicidio di Fénis - Accertamenti sull'orologio trovato accanto al corpo

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Per ora l'unico elemento che potrebbe aiutare ad identificare il cadavere semicarbonizzato trovato a Fenis sabato scorso è l'orologio, in accordo con la procura, i Carabinieri hanno diffuso la foto di un orologio identico a quello trovato accanto al corpo della vittima. Si tratta di un modello "Camel trophy" degli anni '80-'90 abbastanza particolare che oramai non si vede più in giro", fanno sapere i militari.

Monte Bianco - Segnalati tre cadaveri al Ghiacciaio del Miage

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Tre cadaveri sono stati segnalati sul Ghiacciaio del Miage sul Monte Bianco.

Dairilievi effettuati dal Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Entrèves è emerso un documento appartenente ad uno degli alpinisti rilasciato in Germania nel 1995. L'incidente è quindi successivo a tale data.

Domani è previsto il recupero dei corpi da parte dell'elicottero del Sagf e dei Vigili del Fuoco.

La Redazione

Valgrisenche - Incendio nella notte in una baita

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Questa notte un incendio è divampato in un fabbricato a Valgrisenche all'alpeggio Grand Alpe, dopo l'abitato di Bonne.

L'incendio si è sviluppato alle 3.30 circa ed ha interessato i locali ad uso magazzino dove sono installati alcuni generatori di corrente. L'intervento tempestivo delle squadre dei Vigili del Fuoco Volontari e Effettivi ha permesso di contenere le fiamme evitando che si propagassero all'abitazione adiacente.

Monte Bianco - Morto alpinista italiano nel couloir du Gouter

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Un alpinista italiano, 59 anni di Loreto Arpuino in provincia di Pescara,  è morto dopo essere precipitato verso le 15 sul versante francese del Monte Bianco. L'uomo, secondo quanto riferito all'Ansa da un portavoce del Peloton della Gendarmerie d'haute montagne di Chamonix, stava percorrendo un canalone, il couloir du Gouter, quando, "probabilmente per un errore tecnico, è scivolato ed è caduto dal versante. Era ben attrezzato per l'attraversata ma non era legato in cordata all'amico".

Omicidio di Fénis - Uomo ucciso da un colpo d'arma da fuoco

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Il giovane uomo trovato bruciato sabato scorso a Fenis è stato ucciso da un colpo d'arma da fuoco sparato al collo, la novità è emersa in mattinata nel corso dell'autopsia svoltasi all'ospedale Parini di Aosta.

Il proiettile non è stato trovato e non ne sono stati rinvenuti frammenti, le coltellate di cui è stata trovata traccia non sono state fatali, contrariamente a quanto ritenuto in un primo momento. I traumi rilevati sarebbero dunque successivi alla morte e potrebbero essere stati causati dal trasporto del cadavere.

Pagine