Tu sei qui

Inchiesta Longarini - Per riciclaggio indagato manager di Unicredit

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Un filone dell'inchiesta che lo scorso gennaio ha travolto la procura di Aosta  portando agli arresti il procuratore Pasquale Longarini e il patron del Caseificio Valdostano, Gerardo Cuomo si allarga arrivando ai vertici di Unicredit.

Massimiliano Fossati, classe 1968, responsabile del Risk Management del gruppo UniCredit e membro dell'Executive Management Committee con il titolo di Senior Executive Vice President, nel cda di Mediobanca dal marzo al settembre 2016, è infatti indagato per riciclaggio.

Tunnel del Gran San Bernardo - Dipendente fa la cresta sui pedaggi, arrestato

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Edy Letey, 50 anni, valdostano, dipendente della società che gestisce in regime di concessione il Tunnel del Gran San Bernardo, è stato arerstato ieri dalla Polizia, su ordine del Gip, per peculato.

Secondo gli inquirenti, l'uomo, addetto alla esazione dei pedaggi al casello in qualità di incaricato di pubblico servizio, si è appropriato indebitamente di somme di denaro dall'aprile del 2012 all'aprile del 2017 intascando le somme che gli venivano versate per un importo superiore a 24.000 euro

Questura - I controlli della settimana scorsa

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Durante la settimana scorsa la Questura, con il contributo delle Specialità e del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, ha effettuato diversi posti di controllo straordinari nel centro di Aosta e nei Comuni della Plaine.

Gli Agenti hanno identificato circa 70 persone, di cui 31 straniere e 20 con precedenti penali, verificando anche la regolarità di oltre 70 veicoli; è stata elevata 1 sanzione per contravvenzioni al Codice della Strada.

Espiantati gli organi del giovane motociclista

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Sono stati espiantati all'ospedale Parini di Aosta gli organi di Mathieu Carlon, 25 anni di Saint-Vincent, rimasto coinvolto in un incidente stradale sabato mattina a Verrès. Alla guida di una moto si è schiantato contro un'auto sulla strada statale 26.

E' stato subito soccorso e trasportato con l'elicottero all'ospedale, dove domenica sera i medici hanno decretato la 'morte cerebrale'.

La notte scorsa è iniziato l'espianto multiorgano come disposto dalla famiglia.

La Redazione

Incidente a Gignod - Motociclista perde la vita

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Questo pomeriggio intorno alle 16 si è verificato un incidente a Gignod sulla strada statale 27 del Gran San Bernardo che ha coinvolto una moto.

Nei pressi della chiesa di Gignod, il centauro, 29 anni della bassa Valle, ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada riportando ferite letali. 

Sul posto è intervenuto il 118 ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Le cause sono al vaglio dell'autorità competente.

La Redazione 

Verrès - Auto contro moto, intervento dell'elisoccorso

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Questa mattina verso l'ora di pranzo si è verificato un incidente sulla strada statale a Verrès. Una moto si è scontrata con un auto.

Sul posto è dovuto intervenire l'elisoccorso che ha portato il motociclista, 25 anni, residente in Valle d'Aosta, in gravi condizioni, all'Ospedale Regionale.

Il ragazzo è stato ricoverato nel reparto di rianimaziione con prognosi riservata.

Le cause dell'incidente sono al vaglio dei Carabinieri.

La Redazione

Aosta - Preso ricercato

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Un uomo di 48 anni, di Aosta, è stato arrestato dalla Polizia di Stato. L'aostano era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Aosta per una precedente condanna detentiva per truffa.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine e con precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stato rintracciato dagli investigatori della Squadra Mobile e portato al carcere di  Brissogne, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dove dovrà espiare una pena residua di 6 mesi di arresto e 300,00 euro di multa.

La Redazione

Arresto psichiatra - Giudizio immediato

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Giudizio immediato per Marco Bonetti, lo psichiatra aostano di 63 anni finito agli arresti domiciliari il 28 marzo scorsO per violenza sessuale nei confronti di sei donne (cinque pazienti e la madre di un'altra assistita), cessione di sostanze stupefacenti, truffa, peculato, corruzione, falso. Il processo è stato fissato dal gip il prossimo 25 ottobre, ma la difesa ha 15 giorni di tempo per chiedere un rito alternativo.

Pagine