Tu sei qui

Chatillon - Denunciati due giovani, beccati con 80 gr di droga

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Ieri notte, intorno alle 23.30, due giovani, A.G., 26 anni di origini marocchine, e C.R., 21 anni italiana,  a Chatillon, nei pressi della rotonda che porta a Valtournenche, sono incappati in un postodi controllo della Guardia di Finanza. Entrambi tra l'altrogià conosciuti alle forze dell'ordine per detenzione ad uso personale di stuopefacenti, ubriachezza e ricettazione.

Stalking - Ritorna dalla ex, arrestato

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Costantino Marceddu, 56 anni di Ghilarza (Oristano), è stato arrestato per atti persecutori dai Carabinieri di Aosta.

Venuto meno un provvedimento cautelare, hanno ricostruito i militari, l'uomo ha raggiunto ad Aosta una donna che in passato aveva frequentato e che lo aveva già denunciato per i suoi comportamenti, che riteneva ossessivi. "Mi vuoi, posso venire da te?", le ha detto, volendo a tutti i costi entrare in casa sua.

Sarre - Incendio boschivo sulla collina

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Il Nucleo Antincendio Boschivo del Corpo Forestale della Valle d'Aosta e i Vigili del Fuoco è intervenuto questo pomeriggio sulla collina di Sarre per un incendio boschivo.

Sul posto è intervenuto anche l'elicottero. L'incendio è stato circoscritto e si sta procedendo alla bonifica.

Le cause sono in fase di accertamento

La Redazione

Foto di Gianfranco Zanata

Villeneuve, gravemente ferito da masso - Il pm riapre le indagini

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Il pm di Aosta Giancarlo Avenati Bassi ha revocato la richiesta di archiviazione avanzata dal pm sospeso Pasquale Longarini e dall'ex procuratore capo Marilinda Mineccia in merito a una delle inchieste aperte sull'incidente in cui, il 16 marzo 2011, l'ingegnere Michel Chabod, 41 anni, di Valsavarenche, rimase gravemente infortunato dopo che un masso travolse l'auto che stava guidando a Villeneuve.

Alpinista perde la vita sulle Grandes Jorasses

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Un alpinista, di nazionalità straniera, è precipitato questa mattina per diverse centinaia di metri dalle Grandes Jorasses, nel massiccio del Monte Bianco, al confine Italia - Francia. L'incidente è avvenuto tra la Punta Margherita e la Punta Young, a circa 4.000 metri di quota.

Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino Valdostano e il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Entrèves, su segnalazione del Peloton Haute Montagne di Chamonix/FR che ha raccolto la segnalazione da parte di un testimone, che ha recuperato il corpo senza vita dell'uomo.

Questura - Controlli per un centro sicuro, sedata una rissa

Autore: Redazione Data: 0 Comments

La Questura, con il contributo delle Specialità, del Reparto Prevenzione Crimine di Torino e l’ausilio di Unità Cinofile, ha effettuato nel fine settimana e  lunedì 3 e martedì 4 luglio, numerosi servizi di vigilanza e prevenzione ad Aosta, al fine di "Monitorare le segnalate situazioni di degrado urbano, con particolare attenzione al centro storico" spiega la Questura.

Condannato a 5 anni per stalking e maltrattamenti in famiglia

Autore: Redazione Data: 0 Comments

 Ion Mihalyion, 43 anni, originario della Romania, è stato condannato dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta a cinque anni di reclusione per stalking e maltrattamenti in famiglia.

Secondo il pm Luca Ceccanti la sua ex compagna per tre anni è stata "costretta a subire visite, telefonate, minacce", la donna ha riferito in aula che Mihalyion la colpiva ma che, per diverso tempo, non lo aveva denunciato "per paura". "Non riusciva a fare nemmeno 150 metri da casa al lavoro, aveva paura di uscire", ha aggiunto il pm.

I riflettori della Corte dei Conti puntano ora sul Terminal dell'Aeroporto "Corrado Gex"

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Lavoro intenso per la procura della Corte dei Conti, dopo il Casinò, i riflettori vengono ora puntati sul terminal dell'Aeroporto Corrado Gex di Aosta, rimasto incompleto fino ad oggi.

Accompagnato dalla guardia di finanza, infatti, il procuratore regionale della Corte dei Conti della Valle d'Aosta, Roberto Rizzi, ha effettuato in mattinata un sopralluogo all'erostazione, si è trattato, secondo quanto appreso dall'Ansa, di una breve ispezione per osservare le opere realizzate negli ultimi anni.

Pagine