Tu sei qui

Corruzione in Valle d'Aosta - Ripresi gli interrogatori in Procura

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Questa mattina sono ripresi gli interrogatori in procura nell'ambito dell'inchiesta del pm Luca Ceccanti e del procuratore capo Paolo Fortuna per corruzione e turbativa d'asta che ha portato agli arresti domiciliari il dirigente di Finaosta Gabriele Accornero e l'imprenditore Gerardo Cuomo.

Festa di addio al Forte di Bard e libro del procuratore Mineccia - Il Movimento 5 Stelle aveva chiesto "accesso agli atti"

Autore: Redazione Data: 0 Comments

MINECCIA "HO PAGATO TUTTO CON BONIFICO, E PER IL LIBRO IL FORTE NON C'ENTRA NULLA"

Il Movimento 5 Stelle si era occupato dei rapporti tra il consigliere delegato Gabriele Accornero, agli arresti domiciliari nell'ambito di un'inchiesta sulla corruzione, e l'allora procuratore capo di Aosta Marilinda Mineccia, ora in servizio a Novara. Lo ha appreso l'Ansa.

Questura - I controlli della settimana

Autore: Redazione Data: 0 Comments

La Questura, con il contributo delle Specialità e del Reparto Prevenzione Crimine di Torino, ha effettuato diversi posti di controllo straordinari ad Aosta e nei comuni della plaine, nonché un posto di blocco in ambito autostradale.

Gli Agenti hanno identificando 73 persone, di cui 15 straniere e 12 con precedenti penali, e verificato la regolarità di oltre 50 veicoli.

Sono state elevate quattro sanzioni per contravvenzioni al Codice della Strada di cui una per omessa revisione che ha comportato il ritiro di una carta di circolazione e il fermo amministrativo del mezzo.

Corruzione in Valle d'Aosta - Questa mattina gli interrogatori di garanzia di Accornero e Cuomo

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Sono in programma questa mattina davanti al gip Davide Paladino gli interrogatori di garanzia di Gabriele Accornero e Gerardo Cuomo.

Il manager di Finaosta e ex consigliere delegato del forte di Bard e il patron del Caseificio Valdostano sono agli arresti domiciliari con l'accusa di corruzione e turbativa d'asta nell'ambito di un'inchiesta coordinata dal pm Luca Ceccanti e dal procuratore capo di Aosta, Paolo Fortuna.

Oltre ai due arrestati ci sono altri otto indagati, in gran parte artigiani edili.

La Redazione

Corruzione in Valle d'Aosta - Francesco Maruca "È estraneo ai fatti"

Autore: Redazione Data: 0 Comments

"È straneo ai fatti e non ha ricevuto né un avviso né conclusione indagini né alcun altro tipo di provvedimento giudiziario" così l'avvocato di Francesco Maruca, 38 anni, artigiano di Saint-Christophe, che risulta tra gli indagati nell'ambito dell'inchiesta su un giro di corruzione in Valle d'Aosta.

Corruzione in Valle d'Aosta - Per il Gip significativi gli incontri tra Cuomo e Rollandin

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Il "pagamento da parte di Gerardo Cuomo di quattro pneumatici nuovi per l'autovettura nella disponibilità di Gabriele Accornero", nell'ottobre del 2015, è uno degli episodi su cui si sofferma l'ordinanza che ha portato agli arresti domiciliari il patron del Caseificio valdostano e l'ex consigliere delegato del Forte di Bard Gabriele Accornero

Corruzione in Valle d’Aosta - Nell’ordinanza di carcerazione si va dal Caso Rini al nuovo Governo Regionale

Autore: Redazione Data: 0 Comments

“Dovrà districarsi la fitta trama di scenari che vedono coinvolto, unitamente a Gabriele Accornero, Gerardo Cuomo e gli altri indagati, l'ex presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, il cui ruolo, nell'ambito delle condotte illecite fin qui disvelate appare, ad oggi, anche per la cautela con cui il personaggio pare muoversi, solo parzialmente definito, ma tutt'altro che secondario" lo dice il gip Davide Paladino nell'ordinanza con cui ha disposto i domiciliari per l'imprenditore Gerardo Cuomo e il manager di Finaosta Gabriele Accornero per un giro di corruzione in Valle d'A

Corruzione in Valle d'Aosta - In procura il direttore generale di Finaosta e funzionari dell'Autoporto

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Giuseppe Cilea, direttore generale della Finaosta, è stato sentito questa mattina in Procura come "persona informata sui fatti" nell'ambito dell'inchiesta su un giro di corruzione in Valle d'Aosta.

In particolare gli inquirenti vogliono chiarire il ruolo e le attività di Gabriele Accornero, manager Finaosta, agli arresti domiciliari assieme all'imprenditore Gerardo Cuomo. Cilea è entrato poco dopo le 9 nell'ufficio del pm Luca Ceccanti, titolare dell'inchiesta per un colloquio che è durato quasi due ore.

Corruzione in Valle d’Aosta - Accornero respinge ogni contestazione

Autore: Redazione Data: 0 Comments

Gabriele Accornero "respinge ogni contestazione. È fermamente convinto di aver operato entro i limiti della legalità e in maniera assolutamente corretta e nell'interesse del Forte di Bard. Conta di riuscire a dimostrare la sua estraneità".

Lo dichiara l'avvocato difensore Corrado Bellora, in merito all'inchiesta per corruzione e turbativa d'asta che ha portato agli arresti domiciliari Accornero e l'imprenditore Gerardo Cuomo.

La Redazione

Pagine