Skip to main content

Cronaca

Courmayeur - Presunto abuso edilizio al SuperG di Plan Checrouit

- 0 Comments

Ancora presunti abusi edilizi nelle strutture ricettizie sulle piste da sci. Se l'anno scorso era balzato agli 'onori della cronaca' il caso di un notissimo ristorante sulle piste di La Thuile, quest'anno il poco invidiabile primato spetta al 'SuperG' di Courmayeur.

Secondo lo Sportello unico degli enti locali (Suel) della Valle d'Aosta vi sarebbe 'un dehors abusivamente posizionato', che su segnalazione del Comune, ha disposto la rimozione di 'elementi di arredo' esterni (entro cinque giorni), 'strutture temporanee' (15 giorni) e 'mezzi pubblicitari' (10 giorni), vietando anche la 'somministrazione di alimenti e bevande'.

Il legale rappresentante della società che gestisce la struttura ha presentato ricorso al Tar della Valle d'Aosta, che ha già accolto provvisoriamente la richiesta di sospensiva: per l'azienda si legge nel decreto, 'deriva' una 'situazione di pregiudizio avente i connotati della estrema gravità ed urgenza tale da non consentire la dilazione fino alla prima camera di consiglio utile prevista per il 13 marzo 2019'

Lo stop che è stato imposto il 7 febbraio scorso, porterebbe gravi perdite nel pieno della stagione invernale. Dalla terrazza del locale, divenuto dalla sua ristrutturazione punto fisso della 'Movida' viene trasmessa, ogni domenica, una trasmissione radiofonica di un grande stazione a livello nazionale.