Skip to main content

Sport

Coppa del Mondo Fondo - Klaebo in scioltezza nella Sprint TC di Drammen. Solo 16° Pellegrino

- 0 Comments

Johannes Klaebo si conferma il fondista più forte del mondo. Oggi a Drammen in norvegia sulla pista di casa, incurante della pressione e delle aspettative del suo pubblico, domina la Sprint in tecnica classica.

Dopo aver fatto segnare il miglior tempo nelle qualifiche, il Campione del Mondo e Olimpico in carica del format, vince in scioltezza tutti i turni a eliminazione diretta, compresa la finale, chiusa con uno scatto impressionante già a metà percorso davanti al connazionale Eirik Brandsdal e al francese Richard Jouve.

Qaurto Fossli, Svensson e Aune, mentre i due azzurri che avevano superato la prova cronometrata sono rimasti fuori ai quarti. Federico Pellegrino, terzo nella propria batteria alle spalle di Skar e Golberg, ha chiuso 16esimo, mentre Maicol Rastelli, sesto nella sua heat, si è dovuto accontentare della 26esima piazza. 

A due gare dal termine, per Pellegrino si affievoliscono le possibilità di vincere la coppa di specialità, con Klaebo che a quota 604 punti comanda la classifica con 145 punti di vantaggio sull'azzurro. Nella classifica generale, invece, Klaebo torna davanti a Bolshunov, che oggi ha fallito l'accesso in semifinale ed è arrivato solo tredicesimo, scivolando a -31 dal norvegese.

Nella gara femminile Maiken Caspersen Falla ha vinto per la quinta volta a Drammen, precedendo in finale la rediviva Astrid Uhrenholdt Jacobsen e la russa Natalia Nepryaeva e Stina Nilsson.

Lucia Scardoni ha sfiorato l'accesso alle semifinali classificandosi terza nella propria batteria dietro Maja Dahlqvist e Jessica Diggins e 16esima nell'ordine d'arrivo finale, mentre Greta Laurent, arrivata ai quarti con il decimo tempo, ha affrontato con coraggio la sua heat ai quarti, provando a stare davanti nelle fasi iniziali, ma alla fine è arrivata sesta chiudendo con il 27° posto complessivo.