Skip to main content

Politica e Istituzioni

Consiglio Valle - Approvata la nuova legge elettorale

- 0 Comments

Il Consiglio regionale ha approvato con 33 voti favorevoli, e uno contrario Daria Pulz ADU, quest'oggi la nuova legge elettorale, che introduce la possibilità di assegnare solo una preferenza, porta da 30 al 35% la rappresentanza di genere e porta a 8 i poli di scrutinio. Inoltre grazie al un emendamento presentato dal gruppo di Mouv' si pone un limite di tre mandati consecutivi, per i Consiglieri.

Scendono da 900 a 1400 le firme necessarie per iscrivere una lista alle elezioni mentre sale la platea dei certificatori. I numero minimo di candidati per lista passa da 18 a 21.

Non passano l'abbassamento a 18 anni il limite per essere eletti consiglieri e la doppia preferenza di genere.

Il lavoro della prima commissione, competente in materia, contiunerà nelle prossime settimane con il confronto tra le parti per apportare delle modifiche che possano portare una maggiore stabilità e governabiltà.

Articolo in aggiornamento