Tu sei qui

Consiglio regionale - Botta e risposta tra Baccega e Certan sul Vallo di La Saxe

Data: 0 Comments

Botta e risposta, non senza polemica, tra L'Assessore alle opere pubbliche Mauro Baccega e la Consigliera di ALPE Chantal Certan in relazione alla noto vicenda, anche giudiziaria, del  vallo di protezione della frana di La Saxe a Courmayeur.

Con  una mozione approvata all'unanimità dal Consiglio regionale nel corso della seduta odierna è proposta dal gruppo ALPE, impegna, l'Assessore alle opere pubbliche a informare la terza Commissione del motivo per il quale l'opera non è ancora stata collaudata e, in particolare, delle motivazioni date dai professionisti incaricati a rilasciare questo certificato, nonché delle intenzioni dell'Assessore e del Governo regionale su come procedere per tale opera ancora incompiuta.

La Consigliera Chantal Certan  ha sottolineato l'importanza che ogni azione di scientificità venga supportata da prove verificabili
Questa è un'opera, che ha bisogno di un certificato di collaudo che determini che i lavori siano stati fatti ad arte e che sono conclusi – Sottolinea l’esponente di ALPE - ma questo certificato non c'è ancora, alcune opere sono state fatte, ma non ancora terminate”.

L'Assessore alle opere pubbliche si è detto disponibile a relazionare in Commissione sul vallo di protezione e sulla reale utilità dell'opera. “Voglio organizzare un dibattito pubblico – Dichiara Mauro Baccega - al fine di dare risposte concrete e scientifiche, con il supporto di tecnici, perché è giusto che i valdostani sappiano e abbiano contezza di quello che si è fatto in questo periodo per la loro sicurezza e come sono stati spesi i soldi a loro tutela”.

La Consigliera di ALPE, nella replica, ha affermato che non cascherà nelle provocazioni dell'Assessore e ha parlato di stravaganti dibattiti pubblici con lei sollecitati dall'Assessore: per Chantal Certan, il dibattito con la popolazione e i comitati - non con lei - doveva farlo prima, quattro anni fa. La Consigliera ha comunque chiarito che se l'Assessore organizzerà in questi giorni un incontro pubblico, come è avvenuto per tutti gli incontri pubblici, lei e il gruppo ALPE saranno presenti.

 

La Redazione