Skip to main content

Territorio ed Eventi

Cogne - Fino al 6 gennaio sono visitabili le miniere

- 0 Comments

Non solo sci a Cogne, per questi ultimi giorni di vacanza a Cogne, infatti fino al 6 gennaio sarà visitabile, su prenotazione, le storiche minierie di magnetite.

Il polo estrattivo, chiuso da quasi 50 anni, è uno dei più alti d'Europa, e si protraeva per oltre 100 km all'interno della montagna che sovrasta il paese posto al centro del cuore del Parco del Gran Paradiso.

Il visitatore, una volta raggiunto a piedi tramite una suggestiva passeggiata Costa del Pino, che regalerà emozioni e paesaggi da fiaba, salirà accompagnato da una guida, su un antico vagone che usavano i minatori, per addentrarsi in una parte della miniera. Parte del piccolo trenino, ultizzato per il trasporto della magnetite è utilizzato per la visita.

Entrare del polo estrattivo è un viaggio nel passato, poco è stato toccato e variato al suo interno. Sono ancora visibili le apparecchiture, i quadri elettrici e una sala dove i lavoratori trascorrevano le loro pause. In quei luoghi il tempo sembra essersi fermato. Il visitatore ha la percezione di quanto dovessero essere dure le mansioni degli operai, in un ambiente ostile e scarsamente illuminato. 

Il viaggio dura circa 2 ore, e regala momenti intensi a volte anche duri e forti nel pensare a quanto dovesse essere ostile lavorare in quel contesto, una visita che non lascia mai indiffernti e affascina soprattutto per l'originalità e integrità dei luogi visitati.