Tu sei qui

Per Châteaux en musique "Percorsi di danza" al Castello di Cly

Data: 0 Comments

Châteaux en musique propone per mercoledì prossimo 9 agosto il concerto "Percorsi di danza" al Castello di Cly.

Il sesto appuntamento della rassegna vede protagonista il Bb Brass Ensemble, nato nel 1995 su iniziativa della classe di tromba e trombone dell’Istituto Superiore di Studi Musicali della Valle d’Aosta - Conservatoire de la Vallée d’Aoste per completare la preparazione dei ragazzi attraverso la pratica della musica da camera per ottoni. Sotto la direzione di Stefano Viola, si esibiranno alle trombe Andrea  Domatti, Dino Domatti, Gianluca Filippa e Jean-Christophe Nigra, al corno Julien D’Herin, ai tromboni Gabriele Bastrentaz e Fabio Massa, al trombone basso Samuel Zoppo, agli euphonium Gabriele Bosonin e Simone Bosonin, al basso tuba Daniele Fiorio e alle percussioni Piermario Rudda. L’ampio organico permette al gruppo di avere un repertorio che spazia dalla musica del Tardo Medioevo e rinascimentale, agli arrangiamenti di brani contemporanei, tratti dalle colonne sonore di film e dalla musica leggera, fino alla musica popolare e tradizionale.

Il concerto è un vero e proprio viaggio nel tempo, attraverso generi e stili diversi, a partire dal periodo tardo rinascimentale con la Suite Française, composta da Francis Poulenc nel 1935, basata sui temi dei balli di corte composti da Claude Gervaise del XVI secolo; per proseguire con la Suite n. 2, composta da Gustav Holst nel 1911, una delle pietre miliari nella letteratura per orchestra a fiati, in cui inserì temi popolari inglesi e irlandesi; per passare poi alla suite Danze della Valle d’Aosta, composta da David Short su commissione del Bb Brass Ensemble, al cui interno è possibile ritrovare richiami ai temi di alcune danze popolari valdostane, riproposte secondo un gusto moderno e con tocchi in chiave swing; per concludere, infine, con Tango!, un brano dal carattere brillante e ironico, composto anch’esso da David Short.

Il concerto si terrà alle 18 e alle 21.

Per partecipare è necessaria la prenotazione al 348 3976575 (tutti i giorni dalle ore 8 alle ore 13), a partire da domani, sabato 5 agosto, con posti disponibili sino ad esaurimento.

La Redazione