Skip to main content

Economia e Lavoro

Casinò - La Regione rinvia l'approvazione del Bilancio

- 0 Comments

Al termine dell'assemblea dei soci del Casinò de la Vallèe, avente per oggetto l'approvazione del Bilancio 2018, la proprietà ossia la Regione Valle d'Aosta, ha deciso di rinviarla, auspicando che il documento contabile  'riscontri la positiva valutazione degli organi di controllo e che sia pienamente conforme alle applicabili disposizioni di legge'.

"Avuto riguardo agli esiti dell’istruttoria effettuata e a quanto riportato nelle relazioni degli organi sociali di controllo, la Regione ha ritenuto necessario, a tutela dei soci e dell’azienda, disporre che la Società riavvii il procedimento di formazione del progetto di bilancio e torni a sottoporre all’assemblea, nel più breve tempo possibile, un bilancio sociale che riscontri la positiva valutazione degli organi di controllo e che sia pienamente conforme alle applicabili disposizioni di legge. - Ha dichiarato all'uscita dell'assemblea il Presidente Fosson -  Il bilancio è un documento tecnico-contabile, di conseguenza si tratta di un passaggio procedimentale indispensabile al fine di garantire il rispetto dei principi di legalità e trasparenza in una fase particolarmente delicata della vita sociale di Casino de la Vallée S.p.A. .

Il concordato mantiene un percorso separato rispetto all’approvazione del bilancio e quindi non ci sarà alcun impatto sulla regolare prosecuzione della procedura di concordato preventivo della Società.

I soci verificheranno l’andamento di tale ulteriore fase procedimentale e, per quanto di propria competenza, adotteranno ogni iniziativa utile al fine di assicurarne il corretto e tempestivo svolgimento".