Skip to main content

Cronaca

Casinò - La Procura chiede il fallimento

- 0 Comments

La Procura di Aosta ha chiesto il fallimento del Casino' di S.Vincent.

Secondo i magistrati fallimentari del foro del capoluogo di regione, l’istanza è motivata da una serie di concause: dalla grave insolvenza, dalla situazione debitoria, dalle linee di credito sostanzialmente chiuse e quindi da una crisi irreversibile.

L'istanza di concordato avanzata nei giorni scorsi dal neo amministratore unico, Filippo Rolando, che domani andrà a riferire in Procura, come da richiesta avanza dai giudici, impedisce al momento al tribunale di pronunciarsi sull'istanza di fallimento ma non il deposito della stessa richiesta da parte della procura.

Se il Tribunale non concedesse la procedura concorsuale,  rischio di una chiusura immediata, com’è recentemente successo a Campione, sarebbe concreta.