Tu sei qui

Aosta, sabato sarà invasa da “Una Montagna di Dolcezza”

Data: 0 Comments

Dopo l’invasione di crêpes dello scorso anno, sabato prossimo 21 aprile dalle 9.00 piazza Chanoux di Aosta, sarà invasa da “Una montagna di Dolcezza”, un evento benefico organizzato da Confcommercio VDA in collaborazione con la Chambre Valdotaine per sostenere il progetto Mossione Sorriso - Clown Dottori Valle d’Aosta della LILT (Lega italiana lotta i tumori).

Con un’offerta minima di 5,00 euro si potranno acquiastare una porzione di Bigné al cioccolato preparati e donati dalla pasticcerie della città di Aosta, utilizzando latte e panna a km zero, messa a disposizione agli chef dalla Chambre. 

Anche quest’anno torniamo con questa iniziativa, che l’anno scorso ci ha permesso di raccogliere una cifra consistente successivamente donata al canile di Saint-Christophe. - Commenta il Presidente di Confcommercio Graziano Dominidiato - La data di quest’anno non è casuale, ci troverete in piazza Chanoux vicino al Padiglione di Les Mots, che condivide con noi la finalità dell’evento. 

Dobbiamo ringraziare tutte le sette pasticcerie della cittá che contribuiranno alla realizzazione dell’evento. Alcune metteranno a disposizione il loro personale per la preparazione dei bigné, altri forniranno le preparazione per la loro realizzazione. Le operazione saranno coordinate dallo chef Luciano Piga, che è il ‘padre’ di questa manifestazione, che guiderà tutti i pasticceri che si alterneranno nella preparazione, che inizierà nella notte tra venerdì e sabato, dei dolci.

É doveroso per me ringraziare la Chambre Valdotaine e i tre sponsor privati che ci sostengono anche economicamente nell’evento. Quest’anno l’incasso sarà devoluto al finanziamento dell’attività dei Dottori Clown, che portano ai bambini ricoverati nei reparti enologici dei momenti di allegria.

Oltre ai bignette in piazza ci sarà la possibilità di acquistare un caffè o una bevanda calda, offerta da una azienda leader del settore della distruzione di questi prodotti negli esercizi pubblici, che donerà l’incasso della giornata al finanziamento della causa”.

 

 

 

La Redazione