Skip to main content

Cronaca

Aosta - Condannato a 4 anni per furto

- 0 Comments

Daniele Rubino, aostano di 36 anni, è stato condannato dal guidice Marco Tornatore, del Foro del Capoluogo di regione, a quattro anni di reclusione, per furto.

In base alle indagini, l'uomo ha compiuto un vero e proprio raid del 17 gennaio, mettendo a segno 6 colpi in diversi esercizi pubblici: al ristorante Les Gourmets, dove aveva sottratto come uno smartphone Galaxy S8 e 100 euro di fondo cassa, al American dream burger (un iPhone, un altro cellulare usato per le ordinazioni, 200 euro), in una camera dell'Hotel il Caminetto (tablet), al salone di parrucchiera Artestile (computer portatile e 200 euro).

Altri due furti erano stati tentati la stessa notte, uno dei quali nel negozio di sigarette elettroniche Atom, ma l'effrazione non era riuscita. Rubino era inoltre accusato della ricettazione di un iPad rubato nella notte tra il 19 e il 20 febbraio scorsi e di minaccia per un messaggio scritto al legittimo proprietario, che aveva incontrato due giorni dopo per rivendergli lo stesso dispositivo.