Tu sei qui

Aosta - Il 244 anniversario della Guardia di Finanza

Data: 0 Comments

Si é svolta questa mattina ad Aosta, la celebrazione del 244 Anniversario della Fondazione della Guardia di Finanza, alla presenza del Comsndante regionale, Generale di Brigata Raffaele Ditroia, presso la caserma ‘Giovanni Eliseo Luboz.

Alla cerimonia a cui erano presenti il Presidente della Regione Laurent Viérin, quello,del Consiglio Valle Joël Farcoz, il Sindaco di Aosta Fulvio Centoz, il Procurstore Capo della Procura di Aosta Paolo Fortuna, il Generale Ditroia ha fatto un breve ma significato bilancio della attività svolta dall’arma in quest’ultimo anno.

La Guardia di finanza in Valle d'Aosta ha scoperto 26 esavori, che hanno evaso imposte per 8 milioni 957 mila 590 euro. 32 sono stati gli interventi svolti nel settore delle accise mentre nel comparto gioco e scommesse sono stati eseguiti 16 controlli e 31 indagini di polizia giudiziaria, con 13 indagini che hanno coinvolto 5 persone portando il recupero a tassazione di 35 milioni 972 mila 389 euro. Riguardo al controllo di scontrini e ricevute fiscali, sono stati 2 mila 364 gli interventi, con il 16 per cento di irregolarità. Sono 223 gli interventi per contrastare le frodi fiscali. Nel settore anticorruzione svolti sette interventi con 14 denunciati, 12 pubblici ufficiali, e un arresto; tre in quello degli appalti, di cui uno nel settore sanitario. 

In materia di usura sono stati eseguiti 4 interventi con la denuncia a piede libero di 3 soggetti accertando un valore oggetto di usura pari a 55.000 euro. Nella lotta alla contraffazione le Fiamma Gialle hanno sequestrato 2746 capi e identificato banconote false per un valore complessivo di 13.510 euro.

Il Generale ha poi ricordato le principali attività svolte nel 2017, tra cui quella eseguita dal Nucleo di polizia economica-finanziaria di Aosta, su delega della polizia regionale della Corte dei Conti, in ordine ad un’operazione straordinaria di finanziamento della Casa da Gioco di Saint-Vincent, che hanno causato un danno erariale di circa 140.000.000 alle Casse della Regione. 

 

FM