Tu sei qui

Al via 4 progetti INTERREG

Data: 0 Comments

Sono stati approvati i primo dieci progetti del programma transfrontaliero Interreg V-A Italia-Svizzera 2014-2020, quattro dei quali coinvolgono direttamente  la Valle d'Aosta.

La Regione sarà protagonista nel progetto 'Eat biodiversity', dov'è capofila AREV, l'associazione regionale degli allevatori valdostani, che riguarda la promozione delle caratteristiche nutrizionali della carne valdostana.

Il progetto Hangar Plus, invece, che ha fra i suoi partecipanti il Comune di Aosta e il Consorzio per le tecnologie e l'innovazione, punta a rendere l'offerta turistica meno stagionale attraverso la promozione di diversi siti culturali. Ha un lato valdostano anche il progetto 'SONO', dov'è capofila italiano la Fondazione Gran Paradiso, che mira a valorizzare il patrimonio naturale e culturale di sette piccoli comuni montani fuori dalle tradizionali tratte turistiche. Fra questi Rhêmes-Saint-Georges, Saint-Marcel, Cogne, Introd e Aymavilles. Infine, nel quadro delle iniziative volte a promuovere l'integrazione è stato approvato anche 'WelComTech', che permetterà di migliorare le politiche di welfare per la popolazione anziana attraverso le nuove tecnologie.