Tu sei qui

Aeroporto - Successo per il test flight, Paoli "Stiamo lavorando per attivare voli per lo sviluppo economico e turistico della Valle"

Data: 0 Comments

Si è concluso con successo, alla presenza delle autorità civili e militari,  il test flight del BAE 146-200 della compagnia Cello Aviation di Birmingham all'Aeroporto Corrado Gex di Saibnt-Christophe. L'aeromobile con capacità massima di 97 posti passeggeri, è atterrato ieri sera alle ore 17.30 e ripartito questa mattina alla volta dell'Inghilterra alle ore 12.30. L'aeromobile, noto anche con il nome di Jumbolino, viene impiegato nelle tratte medio-brevi quindi ottimale per i voli da e per l'Inghilterra e Paesi scandinavi sull'Aeroporto della Valle d'Aosta.

"È stato un evento tecnico per testare le dotazioni aeronautiche del nostro aeroporto - ha spiegato il Presidente del Consiglio di Amministrazione di Avda Germano Paoli - ci siamo avvalsi di una compagnia inglese particolarmente seria nel suo settore. Ci auguriamo di poter attivare voli charter per i mercati di particolare interesse per la Valle d'Aosta come Inghilterra e Scandinavia".

Per la Società di gestione dell'aeroporto l'obiettivo principale è "Cercare di venire incontro alle esigenze del territorio - conclude Paoli - per aiutare lo sviluppo economico e turistico delle imprese valdostane - ha concluso Paoli - stiamo lavorando per mettere in contatto Tour Operators e Agenzie Viaggi con i vettori aerei interessati allo scalo valdostano affinché si possano attivare anche voli anche nazionali e su tratte a corto raggio quali la Calabria, la Sardegna e Roma".

g.p.