Skip to main content

Economia e Lavoro

Adava e Cva - Siglata una convenzione di collaborazione

- 0 Comments

“Forse definire questa convenzione un passo epocale è esagerato, ma non lo è certamente dire che con questo accordo le relazioni tra nostra associazione e il più importante gruppo valdostano di produzione di energia elettrica fanno un salto di qualità notevole.Per la prima volta, infatti, abbiamo studiato e stiamo mettendo in atto una strategia di marketing volta, da una parte, ad incentivare i nostri 738 associati ad utilizzare energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, dall’altra, a trasformarsi in veri e propri ambasciatori del territorio proponendo agli ospiti che scelgono le nostre strutture ricettive e la nostra destinazione quale meta per le proprie vacanze di portarsi a casa un po’ di Valle d’Aosta attraverso una fornitura di energia elettrica green, rafforzando così il brand di una piccola regione alpina dalla natura incontaminata che è particolarmente esposta ai cambiamenti climatici e di conseguenza attenta alla sostenibilità ambientale.” così il Presidente dell'Adava, Filippo Gérard che questa mattina ha siglato un accordo di collaborazione siglato con CVA per promuovere le eccellenze del territorio Valdostano sia dal punto di vista turistico che industriale.

La convenzione prevede che Cva Trading offra agli associati Adava una tariffa competitiva per la fornitura di energia elettrica per le proprie strutture ricettive – energia a “kmzero” e 100% green, perché proveniente esclusivamente dagli impianti del Gruppo Cva siti sul territorio regionale; l’associato che decide di aderire, da parte sua, darà visibilità al marchio Cva Trading presso la propria struttura, offrendo anche gadget messi a disposizione proprio da Cva Trading, allo scopo di diffondere il brand anche fuori dal territorio valdostano attraverso i turisti che visitano la nostra Regione.

“L’obiettivo – ha sottolineato il Presidente e Ad di Cva l’ing. De Girolamo - è quello di far scoprire a coloro che viaggiano attraverso la Valle d’Aosta anche altri aspetti del territorio oltre a quelli tradizionali legati alla natura e alle attività outdoor e culturali. In un momento così delicato per il nostro pianeta l’attività del Gruppo CVA ha un valore preziosissimo, e proprio perché è consapevole del proprio importante ruolo, il Gruppo ha intrapreso da quest’anno un percorso legato alla sostenibilità, sia con la pubblicazione appunto del suo primo Bilancio di Sostenibilità, sia attraverso una serie di iniziative volte a sensibilizzare l’utilizzo di energia elettrica 100% pulita: un contributo che ciascuno nel suo quotidiano può dare alla lotta al cambiamento climatico.”