Tu sei qui

Prosegue la rassegna sulla leggerezza alla Sezione Ragazzi della Biblioteca Regionale

Data: 0 Comments

Sono stati organizzati il quinto, sesto e settimo, nonché ultimo, incontro dalla una rassegna curata dalla Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta e organizzata con l’obiettivo di avvicinare i bambini/ragazzi alla biblioteca, proponendo loro nel mese di dicembre una serie di eventi legati da un filo conduttore. Il tema scelto, che accomuna letture, laboratori, giochi, spettacoli e proposte di lettura, è la leggerezza.

Il quinto appuntamento, a cura di "Scarlattine progetti" Associazione culturale, per bambini dai 3 anni, si terrà mercoledì 27 dicembre 2017, alle 15 e in replica alle 17, al teatrino della Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta. Si tratta dello spettacolo teatrale Lunatica che incanta e coinvolge i bambini con la leggerezza dei suoi gesti, le parole in rima e i pochi oggetti in scena, riuscendo a ingannare la forza di gravità.

Il sesto appuntamento, a cura di Luca Nardi e Stefania Bozzalla Gros, si terrà giovedì 28 dicembre 2017 alle 16, per bambini da 3 a 5 anni, e alle 17, per bambini da 6 a 10 anni, al teatrino della Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta. Si tratta di due laboratori ludici, dedicati ai bambini e alle loro famiglie, dal titolo Giochiamo insieme con leggerezza, che coinvolgeranno il pubblico in un’entusiasmante serie di giochi.

Luca Nardi, di Lessolo vicino a Ivrea, è un esperto in giochi che ha approfondito, in particolare, un approccio etico all’attività ludico-motoria. Collabora in quest’occasione con Stefania Bozzalla Gros, educatrice in ambito sociale, musico-terapeuta, nonché clown della gioia.

Il settimo appuntamento, che chiude la rassegna, a cura di "Stilema", per bambini dai 3 anni, si terrà sabato 30 dicembre 2017, alle 17, presso il teatrino della Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta. Si tratta dello spettacolo teatrale bilingue (italiano-francese) "Storia di un palloncino" che racconta allo spettatore la storia di un Palloncino azzurro che, a differenza degli altri palloncini, non riesce a fare a meno di scappare verso l’alto.

L’ingresso agli incontri è gratuito e libero fino al raggiungimento della capienza massima del teatrino.

È vivamente consigliata la prenotazione, al n. 0165.274820 o presso la Sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta, il giorno stesso dello spettacolo.

La Redazione